Asset Allocation conference 2021, il video completo per capire come, dove e quanto investire. Lazy portfolio, investire sui megatrend, e trading online fra palco e realtà

Una conferenza unica senza filtri e censure dove si è provato a raccontare con prove, grafici e studi il bello (e il brutto) dell’investire

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

Ogni tanto si diffonde fra gli investitori dopo periodi di forti rialzi che investire è una cosa facile e basta acquistare azioni anche a qualsiasi prezzo e/o secondo vari cocktail pre-definiti per diventare ricchi.

Dall’altro lato c’è chi invece considera l’investimento in azioni sempre troppo pericoloso per le ragioni più differenti. Da chi vede sempre nero a chi perché è stato fregato (talvolta da se stesso) ritiene il “materasso” il miglior investimento salvo poi rischiare di passare dalla padella alla brace alla ricerca di “investimenti sicuri”.

Come stanno le cose?

“La differenza tra successo e fallimento non è il titolo che acquisti o l’immobile che acquisti, è l’asset allocation”.
Anthony Robbins

Il 17 giugno 2021 SoldiExpert SCF, società di consulenza finanziaria indipendente fra le più importanti in Italia, ha tenuto A.A.A. 2021 (Asset Allocation Advanced) una conferenza dedicata alla difficile “arte” di raggiungere un equilibrio tra rendimento e rischio delle attività, in funzione di obiettivi e aspettative dell’investitore.

Una conferenza unica senza filtri e censure dove si è provato a raccontare con prove, grafici e studi il bello (e il brutto) dell’investire e l’esperienza di chi da oltre 35 anni frequenta i mercati come operatore titoli, analista finanziario e consulente indipendente.

>>Il tuo portafoglio è robusto, adeguato e paghi il giusto? Richiedi una consulenza senza impegno<<<

Quali le “ricette” migliori e peggiori e i pro e i contro di ogni approccio.

Con le risposte alle 10 domande più scottanti (di cui alcune senza tempo)

  1. Quante azioni avere in portafoglio? Le obbligazioni sono oggi da rottamare?
  2. Le azioni sono diventate troppo care e siamo in bolla?
  3. Quanto investire? Ho molta liquidità in caso di imprevisti. Esagero?
  4. I portafogli pigri sono la migliore soluzione o è meglio puntare sul trading veloce?
  5. Come è formato il miglior portafoglio per ottenere i migliori rendimenti?
  6. Fondi o ETF, cosa è meglio?
  7. Meglio Value o Growth in portafoglio?
  8. Le small cap sono pericolose?
  9. Come capire se ricevete una consulenza finanziaria imparziale e regolare
    e perché in Italia il gioco è “sporco”?
  10. Diversificare perché? E dei megatrend cosa ne pensate?

Di seguito il video della conferenza Asset Allocation Advanced, oppure qui il video per guardarla su Youtube!

 

>>>BUONA VISIONE!