Batterie per auto elettriche: il boom, i rischi e le opportunità per gli investitori

Il settore delle batterie per le auto elettriche è in forte crescita. Scopriamo le opportunità per gli investitori

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

Il settore delle batterie per le auto elettriche è in forte crescita. Secondo un articolo del quotidiano tedesco Handelsblatt quello che stanno attraversando le batterie per auto elettriche sarebbe un vero e proprio boom. I costi delle batterie stanno infatti diminuendo e gli esperti prevedono che il volume del mercato aumenterà di dieci volte entro il 2030.

Vendite di veicoli elettrici in aumento

 

Le case automobilistiche hanno venduto 3,1 milioni di auto elettriche in tutto il mondo lo scorso anno. La quota di veicoli elettrici nelle nuove vendite è aumentata del 40%, ma è solo del 4,2% nel complesso. Tuttavia, la quota è destinata ad aumentare notevolmente nei prossimi anni. Gli alti sussidi governativi, ma anche la crescente consapevolezza climatica della gente, continuano ad alimentare la domanda dei nuovi mezzi elettrici.
Oltre alle case automobilistiche, i produttori di batterie sono particolarmente interessanti per gli investitori. “La batteria è il componente più costoso e critico di un’auto elettrica e rappresenta circa il 25-40% dei costi del veicolo”, afferma Aanand Venkatramanan, strategist di LGIM (Legal & General Investment Management Limited, ndr).
Il settore delle batterie è caratterizzato da elevate barriere all’ingresso e lo sviluppo è costoso. A causa delle maggiori quantità sul mercato, i prezzi delle batterie al litio continuano a scendere, rendendo i veicoli elettrici più appetibili. Secondo l’esperto di automobili Ferdinand Dudenhöffer, il volume di mercato delle batterie nel settore della mobilità elettrica dovrebbe aumentare di dieci volte entro il 2030.

Produttori di batterie: solo pochi dominano il mercato

 

Ci sono 400 produttori di veicoli elettrici registrati nella sola Cina, ma un basso numero di produttori di batterie. “Una struttura che difficilmente si distingue dal resto del mondo”, afferma Venkatramanan. “A breve e medio termine, la maggior parte della domanda potrebbe provenire da pochi produttori di batterie”, spiega Venkatramanan.

Come investire su questo trend?

 

Il mercato delle batterie per auto elettriche è uno dei settori in più rapida crescita. A seconda delle loro preferenze, gli investitori possono investire direttamente nei produttori di batterie o in alternativa in ETF.
Ecco le aziende maggiormente coinvolte e gli strumenti su cui puntare secondo alcuni esperti.

… continua a leggere su SoldiExpert Lab

SoldiExpert LAB SoldiExpert LAB