Evergrande innesca una svendita mondiale in Borsa. Il governo cinese prova a disinnescare la mina

La crisi del debito del colosso immobiliare cinese Evergrande ha scatenato una svendita in Borsa. Gli investitori che ora attendono segnali da Pechino. Guarda l'intervento di Salvatore Gaziano su Class CNBC

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

TOL Summit 2021

Questa mattina le azioni giapponesi sono le ultime ad essere coinvolte nel sell off innestato dall’incombente insolvenza dello sviluppatore immobiliare China Evergrande Group, con il principale indice azionario di Tokyo che ha chiuso martedì di oltre il 2%.

Altri importanti mercati asiatici sono stati piatti dopo il crollo di lunedì, con gli investitori che ora attendono segnali da Pechino su come intende gestire la crisi del debito di Evergrande.

Ne ha parlato Salvatore Gaziano, responsabile strategie d’investimento di SoldiExpert SCF, nel consueto appuntamento su Class CNBC con Gualtiero Lugli in studio insieme ai temi caldi della giornata.

 

>>GUARDA IL VIDEO