Come cambia il consumo di tecnologia e informatica nella pandemia: rete fissa su, mobile giù. Le aziende in pole position

Il lockdown per il COVID-19 ha modificato i nostri stili di vita dal lavoro al tempo libero. Per alcuni terminato il lockdown la vita

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

Il lockdown per il COVID-19 ha modificato i nostri stili di vita dal lavoro al tempo libero. Per alcuni di questi una volta terminato il lockdown la vita tornerà quella di prima, ma per molti e per moltissime aziende (come abbiamo scritto riguardo un report su Microsoft che è fra le beneficiate di questa onda) che hanno sperimentato lo “smart working” non sarà così.

Sia perché queste hanno compiuto degli sforzi di adeguamento, investimenti in infrastrutture e ammodernamenti sia perché questo nuovo modo di lavorare ha di fatto aumentato la produttività in certi casi.
Per quanto riguarda i consumatori invece spiegano gli analisti di ClearBridge Investments (affiliata Legg Mason) ci sono nuovi trend che caratterizzeranno il settore della IT (Information Technology).

Questo nuovo approccio alla tecnologia potrebbe mutare a tal punto le preferenze dei consumatori da influenzare i titoli più e meno interessanti del settore IT in funzione del nuovo trend.

Continua a leggere su…