Come risparmiare soldi e metterli da parte per investire

Come risparmiare soldi e creare un salvadanaio per poter investire in Borsa? Dove possiamo trovare il capitale?

Queste sono domande molto frequenti, soprattutto tra i giovani. Non avere un capitale di partenza è un problema attuale molto comune, che costituisce uno degli ostacoli per iniziare a investire in borsa.

Molti giovani lamentano che con gli stipendi di oggi c’è poco da risparmiare. In parte è vero, gli stipendi sono quelli che sono in Italia, anche a causa di un’altissima pressione fiscale per cui l’azienda che remunera il lavoratore con 50 paga in realtà oltre 100 per quello stipendio.

Non si può però, a costo di risultare antipatici, non dire che siamo in un’epoca in cui si considera ormai necessario anche quello che la generazione dei nostri nonni considerava superfluo. La generazione dei figli dei baby boomers ha perso la cultura del risparmio come dimostrano tutte le ricerche. Il superfluo nella civiltà dei consumi è diventato necessario.. Ed è saltando una generazione, ovvero quella dei padri, che dobbiamo capire come risparmiare soldi ogni mese se non vogliamo ripetere la fiaba dei Tre Porcellini.

 

Consigli e tattiche per mettere da parte i soldi

Come possiamo dunque imparare a risparmiare? Vediamo insieme quali sono i più immediati metodi di risparmio dei soldi.

Il primo passo è adeguare le proprie esigenze alle entrate, quindi la prima regola è non indebitarsi per cose superflue, come fare le vacanze o comprarsi la moto o la macchina che non ci si può permettere oggi pagandola tutta sull’unghia. In generale meglio evitare di pagare a rate perché si si tende ad anteporre il bisogno di consumo a quello che oggi, con quello che entra, ci si potrebbe permettere.

Il consumo dovrebbe venire dopo aver pensato al risparmio ovvero fatto 1000 euro il proprio stipendio, non bisognerebbe impegnarsi a pagare 400 euro al mese per 36 mesi di rate varie per la macchina o le vacanze. Non mi posso impegnare oggi con 1000 euro al mese di stipendio a comprare beni che tra costo del prestito e rata mi impegnano per 15.000 euro. Comprare beni sproporzionati come valore rispetto alle proprie entrate (come il televisore di ultima generazione) è il primo modo per non riuscire a mettere da parte qualcosa ora e in futuro. Perché il consumo chiama consumo. E un’altra rata arriverà.

Mettere da parte i soldi, avere un patrimonio da investire, dovrebbe essere vista come una cosa bella e edificante. Vuol dire che si è riusciti a essere disciplinati e a evitare tutti i consumi non indispensabili. Chi risparmia inoltre è unapersona che hafiducia nel futuro; chi si spende tutto subito è come se questa visione del domani l’avesse persa, concentrandosi solo sull’oggi.

E se la ragione per cui non riesci a mettere da parte qualcosa è che secondo te guadagni troppo poco, fatti una chiacchierata con tuo nonno o vostra nonna e chiedigli in un anno cosa si compravano. Vedrai che ti daranno una bella lezione. Di vita e di risparmio.

Quindi, se ti stai chiedendo ancora come risparmiare soldi, puoi vedere che non è poi così difficile!

 

Come investire i risparmi?

Se non trovi niente di etico e di encomiabile nel fare a meno dei consumi non propriamente indispensabili, l’unico modo per mettere da parte qualcosa è stabilire una cifra mensile che non verrà destinata ai consumi (per esempio 200 euro al mese) e investirla ogni mese sui mercati, senza se e senza ma, tutti i mesi dell’anno, per molti anni. Ci sono strumenti che si chiamano Piani di Accumulo del Capitale (PAC) con cui si autorizza la banca a prelevarti dal conto questa somma tutti i mesi e a investirla. Come e in che cosa? Se sei giovane il consiglio è di gettare il cuore oltre l’ostacolo e puntare su un fondo azionario internazionale o ancora meglio per contenere i costi su un ETF che investe sulle borse mondiali.

Ogni mese, qualsiasi cosa accada, compreso il crollo delle Borse, bisogna continuare a destinare quei 200 euro al mese all’investimento, andando avanti come un mulo o un cavallo bendato. Attenzione solo ai costi di questo “investimento forzoso”: ci sono banche che chiedono in commissioni di acquisto mensili per acquistarvi un fondo o un ETF delle cifre assurde che eroderebbero il rendimento.

Una tecnica molto in voga degli Stati Uniti dove le cicale sono di gran lunga superiori alle formiche consiste nel bloccare i consumi all’ultimo livello di stipendio. Una volta ricevuto un aumento, questo plus viene destinato unicamente al risparmio e all’investimento e assolutamente non ai consumi e ad aumentare il proprio tenore di vita.

La stessa cosa si può fare nel caso in cui si riceva un’eredità. Hai due opzioni: o fai finta che questi soldi non li hai mai avuti e li investi (finora hai vissuto lo stesso no?) o riadegui i tuoi desideri di consumo alle tue nuove fortune. Ricorda che in ogni momento della tua vita potrai scegliere sempre se essere cicala o formica.

Desideri far fruttare i tuoi risparmi, programmare investimenti sicuri o semplicemente conoscere meglio questo mondo?

Noi siamo a tua disposizione! Contattaci per chiederci un parere

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI