Consigli per investire: questo è il posto giusto ma non li forniamo in libertà. Ecco perchè.

Nella Lettera Settimanale una sezione dedicata alle vostre domande: ecco la domanda di questa settimana a cui SoldiExpert SCF risponde

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

(parte del contenuto di questa analisi è stata pubblicata in anteprima nella nuova Lettera Settimanale che viene inviata ogni martedì agli iscritti al nostro sito insieme ad altri contenuti speciali: è possibile registrarsi gratuitamente qui nel caso non si fosse già registrati al nostro sito)

Vi ho scoperto purtroppo da poco grazie alla Lettera Settimanale e il vostro sito e blog e vi faccio i complimenti per i contenuti originali e che non leggo spesso su siti e giornali finanziari. Mi ha molto colpito il caso inglese dove avete spiegato (come non avevo letto da nessuna parte) l’approccio differente alla campagna vaccini di questa nazione che sta procedendo come un rullo compressore e non a caso in questi giorni ho visto che la Borsa inglese è stata fra le migliori come performance. Perché non consigliate anche i titoli (azioni, fondi, ETF…) dove è meglio posizionarsi sui mercati che trattate o questo non rientra nel tipo di contenuti previsto nella Lettera Settimanale?

Alessandro D.

La domanda della settimana

Gentile Alessandro,

grazie per la email che mi permette di chiarire, secondo un vecchio modo di dire, che qui in SoldiExpert SCF non facciamo flanella. Un’antica espressione di curiosa origine per definire il tempo oziosamente passato a non combinare nulla o per fini poco pratici.

Tutto quanto raccogliamo, raccontiamo e scriviamo nasce, in realtà, da analisi finalizzate a valutare scelte d’investimento super operative. Per esempio, nel caso del mercato azionario della Gran Bretagna, già la scorsa estate, abbiamo consigliato in alcuni portafogli di cui siamo consulenti alcuni titoli come Legal & General Group, (+27,2% attualmente) società quotata nel Ftse 100, multinazionale britannica di servizi finanziari e asset management nonché uno dei principali fornitori al mondo di fondi indicizzati ovvero ETF soprattutto di tipo tematico.

Abbiamo consigliato in altri portafogli anche Unilever fra le big cap del Ftse 100 e prima dell’accordo sulla Brexit fra Unione Europea e Gran Bretagna di fine 2020 in alcuni portafogli di gestioni patrimoniali bancarie di cui siamo advisor avevamo suggerito il fondo BFG United Kingdom A2 salito a oggi di circa il 12% e seguiamo diversi titoli su questo mercato come su altri che abbiamo trattato nelle precedenti Lettere Settimanali.

Una cosa ci caratterizza da sempre ovvero da quando siamo nati ormai 20 anni fa ed è proprio come ha notato quello di non fornire “consigli in libertà” e di fare questo mestiere in modo rigorosamente indipendente senza prendere provvigioni e “mazzette” da nessuno per consigliare prodotti o strumenti finanziari ai risparmiatori come è lo standard in Italia del settore.

Per questo siamo una società non solo di analisi, ma soprattutto di consulenza finanziaria indipendente che traduce i propri consigli (e le strategie d’investimento che giudica più interessanti) in portafogli consigliati dove non c’è solo il nome di un titolo ma un Isin, un consiglio di acquisto e anche di vendita.

Questo è il nostro mestiere e crediamo che questo sia il valore che chi lavora in questo settore deve fornire piuttosto che consigliare di tutto e il contrario di tutto senza tenere una “contabilità” dei consigli forniti.

E questo si può fare secondo noi solo con un approccio completo e una consulenza patrimoniale realmente operativa come cerchiamo di realizzare a 360° investendo prima di tutto nella ricerca & analisi che è la base di tutto.

E poi, nel fornire la nostra consulenza tramite portafogli self service, consulenza patrimoniale personalizzata e gestione tesoreria oltre a essere advisor di banche che offrono gestioni patrimoniali con il supporto anche delle nostre strategie di investimento e di selezione degli strumenti.

Non ci annoiamo insomma, ma da parte nostra crediamo che questo sia il futuro di questo settore anche in Italia nonostante tutto.

 

Lettera Settimanale

LA NOSTRA LETTERA SETTIMANALE... WOW!

Tieni sempre acceso un radar sui mercati! Ricevi gratis, ogni martedì, il meglio delle nostre analisi sulla tua casella email

Acconsento al trattamento dei dati per scopi di marketing, comunicazione e promozione da parte esclusiva di SoldiExpert SCF. I miei dati non saranno trasmessi a terzi e trattati nel rispetto della normativa