Coronavirus: i paesi emergenti faticano a riprendersi dalla crisi sanitaria. L’effetto valutario negativo (in Turchia come in Brasile e Sudafrica) è poi micidiale.

Ad eccezione di Cina e Taiwan, la maggior parte dei mercati emergenti è ancora in forte calo quest’anno analizza un’inchiesta del quotidiano francese Les Echos. Indeboliti dalla crisi sanitaria, stanno subendo le ripercussioni della cessazione dell’attività nei paesi occidentali. I mercati dell’Europa orientale sono tra i peggiori.

Il peggio della crisi è passato, ma la stragrande maggioranza dei centri finanziari emergenti rimane estremamente fragile. “Le massicce vendite all’inizio dell’anno sono state più dannose per gli asset emergenti di qualsiasi altra crisi verificatasi negli ultimi quindici anni”, ricorda Xavier Hovasse, responsabile delle azioni emergenti di Carmignac.

Secondo l’Institute of International Finance, a febbraio e marzo sono usciti 69 miliardi di dollari di capitale dalle azioni emergenti. Un vero movimento di panico. I flussi di capitali verso le azioni si sono poi stabilizzati per poi tornare positivi a giugno (+7 miliardi) e luglio (+2 miliardi), ma non sufficienti a compensare i massicci deflussi di inizio anno.

Di seguito nell’infografica si vede come le borse siano quasi tutte negative se commisurati i valori in euro (barre grigie), tranne la Cina. A questo si aggiunge la grossa svalutazione delle monete “esotiche” o locali per via della sfiducia come si vede nel secondo grafico in cui si rapporta al dollaro il real brasiliano, il rand sudafricano e la lira turca. Le perdite maggiori arrivano, infatti, dal crollo dei cambi.
Valute su cui molti risparmiatori  italiani avevano scommesso sulle obbligazioni soprattutto attirati dalle alte cedole…. 

Continua a leggere su…

Continua a leggere l'analisi su SoldiExpertLAB Continua a leggere l'analisi su SoldiExpertLAB

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI