CAMBIARE AUTO DIVENTERA’ UN LUSSO? DA TESLA A LAMBORGHINI LE NUBI SUL SETTORE ANCHE PASSATO IL CORONAVIRUS

La domanda su Tesla e le azioni volatili….

 
“Sono Vs. cliente soddisfatto, qualche volta mi piace operare per conto mio grazie alle piccole conoscenze maturate in anni di errori. Cosa ne pensate di Tesla e delle sue azioni supervolatili?”
 

Risponde Salvatore Gaziano, consulente finanziario autonomo e strategist di SoldiExpert SCF

Tesla è una società che non monitoriamo come le singole azioni del mercato nord americano quindi non ho una strategia da consigliare perché preferiamo parlare di titoli o strumenti che seguiamo e con regole che ci siamo dati e con questa discesa probabilmente sarebbe comunque uscita in questa situazione dai nostri portafogli “tattici” nelle scorse settimane nonostante il forte rimbalzo di ieri.
Su Tesla e più in generale sul settore automobilistico come riflessione extra mi hanno colpito ieri su Radio24 le parole di Stefano Domenicali, Chairman e CEO di Lamborghini che sull’industria dell’auto mi è sembrato preoccupato e con ragioni interessanti:
La difficoltà è non capire quando si ripartirà, vista l’onda lunga per come si sta gestendo questa crisi mondiale, gli effetti saranno molto lunghi. A breve succede che tutti siamo fermi e il problema sarà la ripartenza, il mercato. Sarà importante capire la domanda di vetture di lusso alla ripresa, per quanto riguarda il mio settore. Per gli altri produttori, è capire, ad esempio in questa ondata di elettrificazione spinta in cui hanno investito tanto, quando ci sarà la possibilità che questo avvenga.
Ancora il numero 1 Lamborghini afferma:
Questo purtroppo potrebbe essere un fattore di rallentamento in questa direzione, perché i sussidi che potevano esser previsti prima devono essere convogliati verso altre iniziative, la gente prima di cambiare macchina ci penserà due volte. Bisogna valutare bene le conseguenze, bisogna aspettare che la sabbia si depositi perché nella tempesta si rischia di fare manovre azzardate e sbagliate.
Ma uno spiraglio c’è secondo Stefano Domenicali
Unica cosa positiva è che vediamo segnali incoraggianti dal mercato della Cina che dà già qualche piccolo segnale di ripresa, ma quello è un mondo a sé e bisogna capire come l’Europa e come gli Stati Uniti reagiranno a questa situazione che è ancora lungi dall’essere risolta
 

Le parole di un addetto ai lavori mi sembrano interessanti sul settore e le sfide che dovrà affrontare pur tenendo conto che Elon Musk è un imprenditore super e visionario e quindi c’è da capire come tutto quello sta accadendo impatterà sia sulle preferenze dei consumatori, la capacità di acquisto ma anche sui governi che oggi in molti Paesi finanziavano parte dell’acquisto.

Se anche tu vuoi rivolgerci delle domande, visita questa pagina del nostro sito – L’Esperto Risponde – e registrandoti gratuitamente potrai scriverci un quesito: i nostri esperti valuteranno se la tua domanda è di interesse generale e le dedicheranno un’analisi approfondita che sarà pubblicata su questo blog. Se desideri conoscere cosa possiamo fare per te come consulenza finanziaria indipendente clicca qui o contattaci al Numero Verde 800.03.15.88 o prenota qui un appuntamento con i nostri esperti. 

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI