DIAMANTI: SPIACE DIRLO MA…NOI L’AVEVAMO DETTO CHE FINIVA MALE

Tre anni fa SoldiExpert SCF metteva in guardia sulla vendita dei diamanti allo sportello, come si può leggere in questo articolo e come ha ricordato il giornalista Andrea Gennai qualche giorno fa sul sito de Il Sole 24 Ore. In “Come ti piazzo i diamanti allo sportello al risparmiatore sprovveduto” Salvatore Gaziano svelava insieme a … Continued

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Il blog di SoldiExpert SCF

Tre anni fa SoldiExpert SCF metteva in guardia sulla vendita dei diamanti allo sportello, come si può leggere in questo articolo e come ha ricordato il giornalista Andrea Gennai qualche giorno fa sul sito de Il Sole 24 Ore.

In “Come ti piazzo i diamanti allo sportello al risparmiatore sprovveduto” Salvatore Gaziano svelava insieme a Vincenzo Imperatore, consulente di direzione e autore di un libro durissimo contro le banche “Io so e ho le prove”, i retroscena di questo discutibile business.

Ovvero che

1️⃣ i diamanti facevano ricchi soprattutto gli intermediari
2️⃣ le quotazioni delle pietre erano auto-referenziali e prodotte dalle stesse società che li commercializzavano
3️⃣ era molto difficile liquidare questo investimento nel caso in cui si volesse farlo
4️⃣ i prezzi dei diamanti erano in discesa
5️⃣ non essendo considerati un prodotto finanziario non erano soggetti al controllo della Consob e quindi le banche che avevano il pelo sullo stomaco di collocare questi prodotti (guadagnando fino al 20% su ogni pietra preziosa venduta) non dovevano redigere alcun prospetto informativo che informasse sui rischi dell’investimento.

 

 

Il consiglio era di starne alla larga perché “si può restare incastrati per lunghi anni o trovarsi nella situazione di dover vendere anche in forte perdita.” E che era una balla che il diamante “sale sempre ed è fra i migliori come sicurezza e redditività o che si tratta di un investimento che non soffre gli alti e bassi delle Borse e garantisce sempre il mantenimento del capitale e la protezione dall’inflazione nel medio-lungo periodo”.

Ecco come è finita questa brillante opportunità di investimento: 5 banche indagate per truffa (Banco Bpm – Banca Aletti, UniCredit, Intesa San Paolo e Montepaschi) e decine di migliaia di risparmiatori coinvolti con i soldi investiti nei diamanti che sono diventati pietre. Tutt’altro che preziose.

https://soldiexpert.com/moneyreport/investire-diamanti

Salvatore Gaziano

Responsabile Strategie di Investimento di SoldiExpert SCF

Prenota un appuntamento

Roberta Rossi Gaziano

Responsabile Consulenza Personalizzata di SoldiExpert SCF

Prenota un appuntamento

Francesco Pilotti

Responsabile Ufficio Studi di SoldiExpert SCF

Prenota un appuntamento

Marco Cini

Responsabile Consulenza Previdenziale

Prenota un appuntamento