INVESTIRE OGGI E’ PIU’ DIFFICILE RISPETTO AL PASSATO? MA MI FACCIA IL PIACERE!

Non è l’anno bellissimo che ci aveva prospettato il premier Giuseppe Conte pochi mesi fa, ma vi ricordate, anni fa, se volevate il bilancio di una società quotata che sbattimento vi dovevate fare? E un tempo, se volevate diversificare il patrimonio, c’erano o no solo i fondi comuni di investimento con costi da amatore perché gli ETF li hanno inventati dopo e sui fondi pagare le commissioni di ingresso (anche del 4%) era un obbligo? Prima del 1990, avete dimenticato quanto costava comprare un titolo azionario: 7 per mille. E senza minimo. Così se volevi investire 100.000,00 euro su un titolo per dire, ti partivano 700,00 euro di commissioni di negoziazione. Oggi la stessa operazione ti costa 20,00 euro: risparmi il 97%. E l’inflazione al 19% negli anni ’80 ne vogliamo parlare? Il capitale si svalutava alla velocità della luce. E comprare titoli esteri impossibile di fatto.

>>CLICCA QUI E SCARICA i nostri migliori suggerimenti per investire in modo intelligente secondo la taglia del tuo patrimonio<<<

Quelli che ci aspettano (in Italia) magari non saranno i migliori della nostra vita, ma come investitori oggi abbiamo più informazione, meno costi, più opportunità, spiega Salvatore Gaziano, Direttore Investimenti di SoldiExpert SCF, in questa intervista a MoneyController.

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI