DOLLARO GIU’, MERCATI EMERGENTI SU. FUGA DAI FONDI, E ORA?

Vanguard Asset Management in un focus sui Paesi Emergenti analizza il ritorno di interesse per questa asset class. Il rialzo è stato generato soprattutto dalla parte azionaria più che da valute e obbligazioni di questi Paesi. E il rialzo potrebbe continuare se…

Il ritorno di fiamma per i mercati emergenti è stato in gran parte guidato dalla debolezza del dollaro: 8 giorni consecutivi di correzione del USD, come quelli visti nella settimana scorsa, sono un evento che si è visto molto raramente. L’ultima volta era stato 10 anni fa e prima ancora era accaduto nel 2005. Anche la riduzione della volatilità del dollaro stesso ha contribuito.

Se il dollaro dovesse continuare ad indebolirsi, allora continuerebbe la ricerca di maggiori ritorni altrove e i Paesi Emergenti ne beneficerebbero.

Se i tassi dei treasuries saranno tenuti bassi, il mercato tenderà a cercare il rendimento altrove, fuori dal dollaro, che dunque continuerà ad indebolirsi, favorendo tipicamente i mercati emergenti.

La FED potrebbe essere decisiva a questo riguardo. Il consensus non stima possibili ulteriori tagli dei tassi o nuovi stimoli al prossimo meeting di mercoledì, soprattutto dopo il dato positivo sul mercato del lavoro di venerdì scorso. Probabilmente il mercato si accontenterebbe di avere la dimostrazione che la FED abbia ancora cartucce da sparare.

Sempre più insistenti sono le voci che parlano dell’introduzione al meeting di settembre di politiche di controllo della curva dei tassi (YCC, yield-curve control). Si tratta di politiche già implementate ad esempio in Giappone, Australia ed India, con lo scopo di tenere sotto controllo i tassi, in momenti in cui abbondano le nuove emissioni, necessarie per finanziare i deficit fiscali. 

I mercati emergenti non sono certamente stati l’area geografica più amata negli ultimi mesi. Lo si nota chiaramente spiega Vanguard Asset Management nel grafico sottostante in cui si vedono gli investimenti da parte degli esteri in emerging markets: dall’inizio della crisi sono stati notevolmente ridotti.

Continua a leggere su…

Continua a leggere l'analisi su SoldiExpertLAB Continua a leggere l'analisi su SoldiExpertLAB

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI