ECCO I NOSTRI 6 ARTICOLI PIU’ LETTI DEL 2014 DAI RISPARMIATORI ITALIANI

 

Specchio delle mie brame, qual è l’articolo del blog di inFormazione MoneyReport.it più cliccato dal web ?

Facile dare una risposta: basta organizzare una ricerca per articoli, pagine o tag per avere il polso dei risparmiatori e investitori italiani che frequentano il sito di SoldiExpert SCF dedicato all’approfondimento dei temi legati alla finanza personale.

Alcune conferme e alcune sorprese.

Il top winner, ovvero l’articolo più letto del 2014, è:

1) Se detenete (o vi vogliono vendere) azioni di banche non quotate attenti! Il loro prezzo potrebbe essere un’opinione.

banknonquotateIn realtà, è un articolo del 2013 dove sollevavamo nuovamente il problema delle banche non quotate e su cui siamo tornati a scrivere due volte in questo autunno, visto il forte interesse sul tema. L’articolo racconta una realtà poco conosciuta, se escludiamo le “vittime“. Chi ha acquistato in questi anni azioni di banche non quotate oggi si ritrova un investimento in molti casi invendibile e quindi illiquidabile e deve affrontare letteralmente le fatiche di Sisifo per convincere la propria banca a ricomprarsele. Ma queste banche, di fatto, non hanno alcun obbligo di riacquisto e la cosa quindi diventa una via crucis. Ed è di questi giorni peraltro la notizia che la Cassa di Risparmio di Bolzano ha rivisto al ribasso il valore delle proprie azioni, comunicando ai propri soci prima di Natale (un bel pacco dono…) che il valore di riferimento del titolo è stato ridotto del 25% considerate “le mutate condizioni di mercato e del contesto economico nonchè il fatto che “il valore dei titoli bancari negli ultimi anni è stato fortemente e permanentemente sotto pressione”. Un ritorno di questa banca sul pianeta Terra che potrebbe aprire nel corso del 2015 una tendenza.

Clicca qui per leggere l’articolo n. 1, il più letto di MoneyReport.it

2) Minusvalenze pregresse come recupererale e vivere felici

monopoliTAX

Il secondo articolo più consultato (secondo solo per pochissimi clic) è un articolo che cerca di fare il punto sulla complicata situazione del sistema fiscale italiano, relativamente all’investimento in titoli, spiegando come funziona e dando alcuni suggerimenti. Su questo fronte, la situazione italiana è sempre  in movimento e nuove norme si aggiugono ogni anno a quelle precedenti, in un vero delirio dell’amministrazione finanziaria dove la giustizia e la trasparenza fiscale appaiono sempre più lontane, governo dopo governo, rendendo evidente che l’intento principale è prima di tutto racimolare quattrini: pazienza se norme scritte male e spesso contraddittorie vessano il contribuente e alla fine rischiano perfino di diminuire il gettito fiscale. Se uccidi la mucca questa non produrrà più il latte si diceva una volta….

E a conferma dell’interesse sull’argomento va segnalato nella nostra hit parade anche:

GUIDA ALLA TASSAZIONE DELLE RENDITE (OMAGGIO AI LETTORI)

cop_salvafisco_fb

Un ebook nel quale abbiamo cercato di fare il punto della situazione alla luce dei provvedimenti presi dal governo Renzi nella prima parte dell’anno e che costituisce una sintesi dell’argomento sui vari regimi fiscali in essere sui vari prodotti (azioni, obbligazioni, ETF, ETC, fondi, polizze unit linked…) evidenziando  i vari PRO e CONTRO di ciascun sistema di tassazione con un linguaggio il più possibile chiaro e semplice su argomenti non sempre facili da comprendere a una prima lettura.

Una risorsa molto utile che spiega i sistemi di imposizione più vantaggiosi e come muoversi fra essi.

 3) Consulenti finanziari indipendenti, il bello, il brutto e il cattivo

4 Nessuna tentazione

E’ questo il terzo articolo più letto del 2014 ed è stato scritto da Roberta Rossi in occasione di una sua conferenza all’IT Forum di Rimini. In questo articolo, Roberta Rossi spiega in cosa consiste il lavoro di consulente finanziario indipendente e cosa lo contraddistingue, oltre ad esporre qual è il valore aggiunto offerto da SoldiExpert SCF e dalla consulenza su misura offerta dalla divisione ad-hoc di cui è responsabile Roberta Rossi.

La testimonianza di una delle protagoniste in Italia di questa professione fatta con passione, tutta da leggere.

In base alle statistiche del sito, fra gli articoli più letti segnaliamo anche:

4) DEPOSITI BANCARI: QUALI SONO LE BANCHE PIU’ SICURE E QUELLE CUI SAREBBE PIU’ PRUDENTE STARE ALLA LARGA?

Un articolo non recente ma che dimostra l’interesse di molti risparmiatori su un tema che diventerà sempre più cruciale nei prossimi anni considerando anche come è cambiata la normativa europea in materia: non tutte le banche sono sicure allo stesso modo e il Fondo di Tutela dei Depositi è una “finzione scenica” che se nel passato ha funzionato non è detto che funzionerà allo stesso modo in futuro.

5) TREMATE, TREMATE LE TASSE DI SUCCESSIONE SONO TORNATE ?

Ancora legato al fisco risulta uno degli articoli più letti che questa volta parla di un argomento, siamo convinti, che rappresenterà uno dei “bersagli” del governo attuale e probabilmente dei futuri: le tasse di successione. In questo articolo ne spieghiamo il perchè ed esponiamo lo stato dell’arte.

 

Una curiosità finale: qual è la tag ovvero quale parola chiave associata ad un nostro articolo ha ricevuto il maggior numero di click?

Stentavamo a crederci ma è questa: coltivazioni più redditizie 🙂

Ed è legata a un’inchiesta pubblicata ed elaborata da MoneyReport.it sull’agricoltura (pubblicata anche sul mensile Patrimoni di Milano Finanza) su cui siamo stati intervistat. Ecco qui il link all’articolo:

6) TERRA DELLE MIE BRAME: INVESTIRE IN AGRICOLTURA CONVIENE?

Il risparmiatore italiano investe in azioni, fondi, conti deposito, ETF e altri strumenti ma il richiamo della terra resta intatto. Terra mia (per dirla con una delle più struggenti canzoni di Pino Daniele) ma anche spesso avara soprattutto in Italia.

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI