Effetto Covid: bene il food male il beverage; compagnie aeree e turismo malissimo

 I settori di food&beverage e di viaggio hanno scontato il lockdown per il COVID-19 in maniera incisiva arrivando ad avere una perdita complessiva del 22% e 54% sugli ETF settoriali. Questi due settori insieme al settore finanziario ed energetico sono i due che hanno perso maggiormente da inizio anno mentre il settore food&beverage con un andamento tradizionalmente più difensivo ha sempre rappresentato una protezione dalla volatilità di mercato e presenta un andamento a due facce.
Fra i settori food & beverage (cibo e bevande) e viaggi e turismo l’andamento in questa prima parte dell’anno è stato poi estremamente variegato poiché anche all’interno di settori solitamente accomunati come quello alimentare alcuni comparti come quello legato al cibo sono andati più che bene se riferiti a quelli essenziali come pasta, pelati (La Doria è quotata a Piazza Affari e infatti si è molto ben comportata con un +18%) mentre quello delle bevande legate a momenti spesso “emozionali” hanno visto per effetto anche del lockdown un crollo delle vendite di  birra, champagne e prosecco, super alcolici in genere poiché la chiusura forzata di bar, ristoranti o eventi ha fatto crollare la domanda.
Discorso a parte merita quello legato al turismo e ai viaggi che ha visto precipitare le vendite per effetto del lockdown con conseguenze ancora visibili sul traffico aereo o ancora peggio nel settore delle crociere (Carnival Corporation).
Secondo l’associazione delle compagnie aeree internazionali IATA, solo l’industria aeronautica sta affrontando perdite record quest’anno. Le vendite di compagnie aeree in tutto il mondo saranno dimezzate a causa della crisi Coronavirus con un crollo delle entrate di  419 miliardi di dollari e un numero di passeggeri dimezzato a 2,25 miliardi.
Si prevede che le entrate del traffico aereo passeggeri precipiteranno del 60 percento, raggiungendo i 241 miliardi di dollari, poiché è probabile che i prezzi dei biglietti subiscano pressioni. Le aziende stanno affrontando una perdita annuale di circa $ 84 miliardi, ovvero il 20 percento delle vendite.

 

Continua a leggere su…

Continua a leggere l'analisi su SoldiExpertLAB Continua a leggere l'analisi su SoldiExpertLAB

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI