ELEZIONI USA: QUATTRO POSSIBILI SCENARI SE VINCONO TRUMP E BIDEN IN MODO NETTO O RISICATO

I quattro scenari spiega Chaar vanno dalla netta vittoria dei Repubblicani (meno probabile) alla netta vittoria dei Democratici (più probabile). Per netta vittoria, si intende la vittoria sia alla Casa Bianca che alle due camere del Congresso. Il mantenimento delle promesse elettorali dipende sostanzialmente dal risultato in Senato. Nel caso di una vittoria netta dei Democratici o dei Repubblicani, le prospettive di crescita verrebbero migliorate rispettivamente da una maggiore spesa per le infrastrutture o da ulteriori tagli sulle tasse, per non parlare della probabile rapida approvazione di una nuova e corposa legge sugli stimoli fiscali.

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

Il capo economista di Banca Lombard Odier fa il punto sulle elezioni Usa e sugli effetti macro di una vittoria netta (Casa Bianca e due camere del Congresso) dei democratici e dei repubblicani.

Di sicuro secondo Sam Chaar, capo economista di Banca Lombard Odier, c’è che chiunque vinca dovrà occuparsi della ripresa in uno scenario di disoccupazione e spesa fiscale al top. Di incerto c’è il tira e molla sul risultato elettorale che potrebbe essere molto contestato ma solo (si fa per dire ndr) fino al 6 gennaio 2021.

Sul fronte della politica interna, estera, delle tasse, della politica di spesa e del commercio ci sono quattro possibili scenari come illustrato nella tabella.

I quattro scenari spiega Chaar vanno dalla netta vittoria dei Repubblicani (meno probabile) alla netta vittoria dei Democratici (più probabile). Per netta vittoria, si intende la vittoria sia alla Casa Bianca che alle due camere del Congresso.
Il mantenimento delle promesse elettorali dipende sostanzialmente dal risultato in Senato.
Nel caso di una vittoria netta dei Democratici o dei Repubblicani, le prospettive di crescita verrebbero migliorate rispettivamente da una maggiore spesa per le infrastrutture o da ulteriori tagli sulle tasse, per non parlare della probabile rapida approvazione di una nuova e corposa legge sugli stimoli fiscali.

Continua a leggere l'analisi su SoldiExpertLAB Continua a leggere l'analisi su SoldiExpertLAB