(Ascolta il podcast) ANCHE I RICCHI RUBANO E SPESSO NON PAGANO. ELISA PAZE’, MAGISTRATO, CI RIVELA LE MAGLIE LARGHE DELLA GIUSTIZIA CON I POTENTI

Oggi il gatto e la volpe sono i grandi gruppi bancari e finanziari; la parte di Pinocchio la fa invece il piccolo risparmiatore…mediamente con scarse conoscenze economiche, spiazzato rispetto alla complessità dei meccanismi societari e di gestione di fondi.

Secondo Elisa Pazè autrice di “Anche i ricchi rubano” (Edizioni Gruppo Abele 2020) la favola di Collodi non è mai stata così attuale.

Pubblico ministero presso la Procura della Repubblica di Torino dove occupa di reati economici, Pazè ha scritto un libro di denuncia sugli squilibri di un sistema che reprime inesorabilmente i reati di strada mentre ha maglie larghe nel perseguire la criminalità dei colletti bianchi.

In questa intervista concessa a RadioBorsa, la podcast radio di SoldiExpert SCF, Elisa Pazè racconta i punti cardini del suo nuovo libro, sequel di “Giustizia roba da ricchi” (Laterza, 2017).

Il magistrato punta il dito contro i reati dei colletti bianchi perché producono danni a intere comunità. Si pensi a chi inquina le acque del suolo o non investe adeguatamente nella prevenzione di incidenti sul lavoro o vende ai risparmiatori “prodotti finanziari farlocchi” secondo la convinta definizione di Pazè. Tema caldo in questi giorni su cui una giornalista di rango come Milena Gabanelli è intervenuta con un video che ha fatto molto discutere evidenziando l’importanza della figura del consulente indipendente, rappresentato oggi in Italia da poche centinaia di soggetti.

Cosa sono diventate le banche oggi? “Invece di fare contemporaneamente i propri interessi insieme a quelli dei clienti, guadagnano a spese di questi ultimi” secondo Elisa Pazè.

Prendere il risparmiatore per il naso in fondo è semplice, basta raccontare “mezze verità” e i giornali non aiutano certo perché “favoriscono la propaganda”.

Elisa Pazè lo dice chiaramente “Per il comune cittadino trovare fonti di informazione affidabili e disinteressate non è semplice”. Con uno stuolo di promotori finanziari che si presentano come consulenti ma in realtà sono “degli agenti di commercio delle società di investimento, pagati a provvigione per i prodotti che riescono a piazzare”.

Un ritratto impietoso di come sia difficile prevenire e perseguire casi di risparmio tradito e non solo oggi in Italia. Sì perché i ricchi rubano in molti modi non solo vendendo “prodotti finanziari farlocchi” ma anche “inquinando le acque e il suolo, sfruttando gli operai, non rispettando le regole di sicurezza sul lavoro dei dipendenti”.

Tutta la legislazione italiana racconta Pazè in questa intervista sembra pro reo in tutti i campi in cui sul banco degli imputati ci sono colletti bianchi mentre la nostra giustizia è severissima nei confronti di reati come il furto. A meno che non sia su larga scala.

Ascolta l’intervista a Elisa Pazè Pubblico ministero presso la Procura della Repubblica di Torino dove occupa di reati economici, e autrice di “Anche i ricchi rubano” (Gruppo Abele Edizioni)

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI