Gli effetti delle Olimpiadi in Borsa: Nike, Puma e Adidas chi vince sul campo

E' tempo di bilanci per il colossi del settore sportivo che hanno vestito gli atleti alle Olimpiadi. Ecco i titoli su cui puntare di più

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

Il 23 luglio 2021 sono iniziate le Olimpiadi di Tokio 2020 e oramai sono già un ricordo.
Le gesta sportive sono state esaminate e a olimpiadi finite è tempo di bilanci anche per i colossi del settore sportivo: Nike, Puma e Adidasi in particolare. Non stupirà sapere che il vincitore di queste Olimpiadi è stato ancora volta un marchio: Nike.

Gli atleti che indossano scarpe Nike hanno conquistato 21 dei 33 podi – circa il 64% – negli eventi individuali su pista di Tokyo, inclusi ostacoli, corsa a ostacoli e maratona.

I Giochi Olimpici sono utili per le aziende: vale anche la pena investire? Quali sono gli effetti economici su queste grandi aziende?

I Giochi Olimpici in Giappone sono stati visti da miliardi di persone in tutto il mondo e questa è stata l’occasione per i colossi nel settore sportivo come Adidas, Puma e Nike, leader del mercato mondiale, di presentare il proprio marchio e immagine.

Un report del quotidiano tedesco Handelsblatt e alcune analisi che abbiamo letto possono essere interessanti per tastare il polso del settore e capire su quale dei tre colossi puntare.

… continua a leggere su SoldiExpert Lab

SoldiExpert LAB SoldiExpert LAB