I titoli TOP (AEFFE) e FLOP (SARAS) della settimana

Ecco i titoli che si sono distinti nell’ultima settimana al rialzo e al ribasso. Si distingue AEFFE (+8,3%) mentre scivola SARAS (-7,06%). Questa pazza, pazza Borsa... vista con una punta (naturalmente di matita e di colore rigorosamente rosso o blu) di ironia. Per cercare di sorridere (se è possibile) anche dei continui saliscendi

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

TOP

AEFFE

AEFFE

Nonostante per i titoli della moda non sia un gran momento spicca anche questa settimana la performance di Aeffe, società fondata da Alberta Ferretti che produce e distribuisce anche griffe come Moschino, Pollini e Jean Paul Gautier. La ristrutturazione avviata sta dando i primi frutti e l’ad Massimo Ferretti ha dichiarato di attendersi soprattutto un ottimo 2015 al netto della ristrutturazione in Giappone. Certo che se questi giapponesi poi iniziassero a comprare Aeffe invece che andare in giro col kimono sarebbe fantastico per gli azionisti di questa società…

 

FLOP

SARAS

SARAS

Brutta settimana per Saras, l’azienda di raffinazione ed energia della famiglia Moratti che torna a vedere i minimi. L’ultima trimestrale è stata bruttina in un settore difficile ma a non piacere al mercato sono soprattutto le sanzioni contro la Russia per la vicenda dell’Ucraina. E fra le aziende sanzionate figura proprio il gigante del petrolio Rosneft che ha una partecipazioni importante in Saras e che il mercato dava in predicato di diventare l’azionista di maggioranza di Saras con un ulteriore passo indietro dei Moratti. Un’ipotesi che piaceva al mercato anche perché si ipotizzava un prezzo di acquisto per la quota di maggioranza ben superiore ai corsi attuali. Gli speculatori così hanno preferito mollare il titolo, facendolo crollare. Le sanzioni contro la Russia hanno colpito anche loro… In che mondo viviamo!