I titoli TOP (BB BIOTECH) e FLOP (YOOX) della settimana

Ecco i titoli che si sono distinti nell’ultima settimana al rialzo e al ribasso. Si distingue BB BIOTECH (+12,06%) mentre scivola YOOX (-11,54%). Questa pazza, pazza Borsa... vista con una punta (naturalmente di matita e di colore rigorosamente rosso o blu) di ironia. Per cercare di sorridere (se è possibile) anche dei continui saliscendi

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

TOP

BB BIOTECH

BB BIOTECH

Continua la marcia inarrestabile di BB Biotech, società svizzera (ma quotata anche a Piazza Affari) di investimenti specializzata nel campo delle biotecnologie. Merito dell’incremento di valore delle partecipazioni detenute in portafoglio ma anche della notizia che il miliardario americano Paul Elliot Singer ha acquisito sul mercato il 5,47% della società per inserirla nell’hedge fund Elliot Management di cui è il gestore. La società BB Biotech offre un’esposizione al settore biotecnologico in aziende medie e piccole ma anche uno sconto holding significativo e diversi analisti del settore vedono in queste motivazioni la mossa di Singer che è conosciuto per essere un investitore “rognoso” e attivo (attualmente è in causa contro l’Argentina). Ma evidentemente la salute viene prima di tutto.

 

FLOP

YOOX

YOOX

Settimana in forte arretramento per i titoli della moda e del lusso e fra i più colpiti dalle vendite Yoox, società specializzata nella vendita online. Il mercato sembra preoccuparsi per l’andamento del settore complice il profit warning inglese di Boohoo.com, altro retailer di abbigliamento online ma con dimensioni e tipologia di prodotti diversi rispetto al gruppo italiano che ha visto crollare le azioni di oltre il 50% nell’ultimo anno dopo la revisione dei ritmi di crescita delle vendite stimate dal managenent. Una notizia che ha trascinato al ribasso tutto il settore dell’e-commerce fashion. Si teme ora soprattutto una forte discesa dei margini e una concorrenza più spietata. E fra gli analisti che consigliano Buy e Sell nel settore ora crescono quelli che dicono Booh 🙂