I TITOLI TOP (BREMBO) e FLOP (TREVI FINANZIARIA) DELLA SETTIMANA

TOP

BREMBO

La crisi del settore auto europeo non frena i conti di Brembo che approfitta dei buoni dati di vendita delle auto negli Stati Uniti e in Cina e dell’ottimo andamento sui mercati asiatici delle case tedesche (Bmw, Daimler e Audi), storiche clienti dell’azienda bergamasca.
L’utile dei primi 9 mesi dell’anno sale così di quasi il 60% a fronte di un fatturato in aumento del 10,5%. Merito soprattutto di mercati come Germania, Nord America e Cina che mantengono buone prospettive di crescita delle vendite, mentre nel resto dell’Europa e in Italia perdurano le difficolta’ legate al mercato automobilistico. Qui il freno è veramente tirato e nemmeno Brembo, società leader mondiale in questo settore, può fare in questa situazioni grandi cose.

FLOP

logo trevigroup

Pessima settimana per Trevi Finanziaria Industriale, gruppo cesenate operante nel settore dell’ingegneria del sottosuolo e nella produzione delle macchine per fondazioni e perforazioni.
La trimestrale non è piaciuta al mercato nonostante un incremento del fatturato del 13%. Le cattive notizie arrivano dalla sospensione di nove impianti di perforazione petrolifera da parte di un cliente medio orientale per difficoltà finanziarie. Di conseguenza la redditività è crollata con l’utile netto pari a 5 milioni contro i 24 milioni registrati nei primi nove mesi del 2011. Quasi il colmo per una società specializzata in fondazioni e trivellazioni. Il “buco”, questa volta, gliel’ha fatto uno sceicco arabo.

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI