I titoli TOP (CSP) e FLOP (YOOX) della settimana

Ecco i titoli che si sono distinti nell’ultima settimana al rialzo e al ribasso. Si distingue CSP (+14,99%) mentre scivola YOOX (-8,58%). Questa pazza, pazza Borsa... vista con una punta (naturalmente di matita e di colore rigorosamente rosso o blu) di ironia. Per cercare di sorridere (se è possibile) anche dei continui saliscendi

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

TOP
CSP

CSP INTERNATIONAL

Settimana sugli scudi per CSP International Fashion Group, società quotata alla Borsa Italiana, produttrice di calze, collant, intimo, costumi da bagno, maglieria e articoli moda, con i marchi Sanpellegrino, Oroblù, Cagi fra i più conosciuti.
Il titolo ha superato i massimi che non vedeva dalla fine del 2007. Nell’ultima trimestrale si era evidenziato un buon miglioramento dei margini reddituali e della posizione finanziaria e seppure il mercato nazionale aveva mostrato ancora qualche debolezza decisamente meglio erano andate le vendite all’estero.
Calze, costumi da bagno e mutande tornano così a tirare e portano al rialzo il titolo CSP. E’ l’effetto elastico.

 

FLOP
YOOX

 

YOOX

La moda non va più di moda a Piazza Affari e fra i titoli con la peggiore performance settimanale spicca il retailer fashion online Yoox. La società è stata oggetto di forti vendite complice la trimestrale in calo annunciata da Prada ma soprattutto il crollo della concorrente britannica Asos che a Londra è arrivata a perdere quasi il 40% per effetto di un decremento dei margini reddituali e a un incremento delle spese promozionali. In verità la trimestrale di Yoox aveva mostrato segnali più positivi e un forte incremento del fatturato ecommerce ma l’andamento pesante di Asos condiziona l’andamento del titolo italiano. E’ l’effetto moda.