I titoli TOP (EUROTECH) e FLOP (EEMS) della settimana

Ecco i titoli che si sono distinti nell’ultima settimana al rialzo e al ribasso. Si distingue EUROTECH (+22,77%) mentre scivola EEMS (-18,57%). Questa pazza, pazza Borsa... vista con una punta (naturalmente di matita e di colore rigorosamente rosso o blu) di ironia. Per cercare di sorridere (se è possibile) anche dei continui saliscendi

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

TOP

EUROTECH

EUROTECH

Grosso rialzo per Eurotech, società specializzata nella ricerca, sviluppo e produzione di computer miniaturizzati e di computer ad elevate prestazioni.
A mettere le ali al titolo le ottime prospettive per il cosiddetto “internet delle cose” nel quale, in settori come la domotica e le smart cities, il benessere e la salute, sono attese grandi novità e prospettive. La società ha annunciato in settimana di voler potenziare la propria offerta “machine to machine” e sull’ “internet of things” con l’attivazione di un team dedicato ai servizi di consulenza per supportare i clienti nella progettazione di applicazioni in questi settori dove Eurotech è all’avanguardia. E Piazza Affari ha festeggiato. Sulla parola. L’internet delle cose funziona anche così.

 

FLOP

EEMS

EEMS

I potenziali acquirenti chiedono tempo ma al mercato non piace questa mossa e così EEMS, società quotata sull’Mta specializzata in assemblaggio e semiconduttori, crolla di una ventina di punti percentuali. Per salvare questa società di Rieti occorre trovare un accordo col pool di banche che ha come capofila Unicredit. Il potenziale acquirente, la società Gala, chiede tempo al Tribunale come alcune banche creditrici su un progetto che prevede il rilancio di Solsonica, la controllata nel fotovoltaico. Mancano insomma 30 giorni di tempo per trovare i soldi. E il sole.