I TITOLI TOP (MEDIASET) e FLOP (SAIPEM) DELLA SETTIMANA

Ecco i titoli che si sono distinti nell’ultima settimana al rialzo e al ribasso. Si distingue MEDIASET (+7.41%) mentre affonda SAIPEM (-33.62%). Questa pazza, pazza Borsa… vista con una punta (naturalmente di matita e di colore rigorosamente rosso o blu) di ironia. Per cercare di sorridere anche dei continui saliscendi.

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio


TOP


In una settimana disgraziata per i mercati finanziari e per Piazza Affari si evidenzia l’andamento positivo di Mediaset. Il gruppo televisivo del Biscione sale ai massimi dal novembre 2011 nonostante il disco rosso della pronuncia della Corte Costituzionale sul ricorso di Silvio Berlusconi sul legittimo impedimento nell’ambito del processo Mediaset. E sale nonostante le parole del presidente della compagnia, Fedele Confalonieri, che durante un convegno rivela che i conti Mediaset “vanno male, soprattutto quelli dei primi quattro mesi” e per il 2013 “è impossibile fare previsioni”. Che evidentemente chi specula in Borsa deve aver fatto in questi mesi, mostrando molta fiducia.


FLOP


Nuovo capitombolo per Saipem dopo avere annunciato il secondo profit warning dell’anno. “Un profit warning in un anno è una sventura. Due fanno radicare le preoccupazioni per un malessere profondo”, ha commentato il Wall Street Journal.
In un anno il titolo specializzato nell’estrazione petrolifera ha dimezzato il valore per effetto delle notizie sulle tangenti algerine e sulla revisione del portafoglio progetti.
In compenso l’amministratore delegato Umberto Vergine di Saipem cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno, sostenendo di essere ” fiducioso sul futuro” e che “Saipem risolverà le criticità”.
L’aveva detto qualche tempo fa anche appena insediato dopo il primo profit warning e speriamo a questo punto che non lo ripeta più.