L’IMMOBILIARE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS: -25% NEGLI STATI UNITI IL VALORE DI CENTRI COMMERCIALI E ABITAZIONI

Nel report mensile sullo stato di salute del settore immobiliare, Nuveen Real Estate, una delle più grandi società al mondo attive nella gestione degli investimenti nel real estate con $128 miliardi di asset under management, pubblica un’interessante view sugli effetti del Coronavirus sul valore dei diversi asset immobiliari, sull’occupazione e sul PIL nei diversi angoli del globo. Molto interessante il grafico a pagina 1 di confronto tra il 2019 e il 2020 per rendersi conto dell’impatto stimato sul PIL del Coronavirus nei principali paesi europei .

Tra i dati che colpiscono di più quelli sul numero degli infetti: il 25% dei casi proviene dagli Stati Uniti con 5 milioni di casi. Continua la politica di sostegno all’occupazione e anche di tutele contro gli sfratti, di proroghe per il pagamento dei prestiti agli studenti visto che rispetto a febbraio 2020 si sono persi 13 milioni di posti di lavoro. Drammatico l’effetto sul valore dei centri commerciali e del valore delle abitazioni: -25% per l’effetto combinato del minor reddito disponibile e per un netto calo della domanda. Diverse catene hanno presentato istanza di fallimento: Lord & Taylor, Ascena Retail (Lane Bryant, Ann Taylor), Brooks Brothers, J.C. Penney, J. Crew, Neiman Marcus, True Religion, 24 Hour Fitness and Modell’s Sporting Goods.

Leggi l’analisi completa su…

Continua a leggere l'analisi su SoldiExpertLAB Continua a leggere l'analisi su SoldiExpertLAB

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI