COME VINCERE 10 MILIONI DI EURO SUL CAMPO E PERDERE 500.000 EURO CON LE VALUTE

Una storia che ha dell’incredibile quella raccontata ieri sulle pagine del Corriere. Il tennista Andreas Seppi, che viene descritto come un uomo attento e prudente, ha affidato 500 mila dei suoi sudatissimi euro, è proprio il caso di dire, alla Venice Investment Goup. E li ha persi tutti.

Venice Investment Group (di cui abbiamo parlato in questo articolo) è una società finanziaria con sede in Slovenia che raccoglieva denaro dai risparmiatori promettendo lauti interessi (fino al 10% al mese) per investimenti sul Forex. Il suo fondatore, il trader di Portogruaro Fabio Gaiatto, è indagato dalla Procura di Pordenone che ipotizza i reati di truffa, appropriazione indebita e la violazione delle legge bancaria. Si parla di 4000 clienti e 75 milioni di euro di risparmi andati in fumo. Tra cui quelli del tennista italiano, apprendiamo dai giornali.

 

 

La società finanziaria prometteva altissimi e immediati rendimenti sul mercato “Forex”. I capitali raccolti, invece di essere investiti, venivano in parte utilizzati per remunerare gli investimenti dei clienti che chiedevano il pagamento degli interessi promessi e, in parte, dirottati in conti correnti italiani e stranieri degli indagati. Nelle abitazioni, negli uffici e altri luoghi in uso alle persone indagate nella truffa sono stati sequestrati beni per 47 milioni di euro.

Pare che il campione di tennis non abbia fatto un plissè come racconta il suo avvocato, Aldo Pardo. “Io l’ho visto tranquillo – ha detto Pardo -. Direi serafico. Mi ha detto: avvocato, ho sbagliato questa operazione, veda lei”.

Un consiglio per la prossima volta in cui il mago della racchetta dovrà investire i suoi soldi: credere che si possono ottenere rendimenti (e pure costanti) fra lo 0,5% e il 10% al mese è a dir poco da ingenui. Il Forex non è il Campo dei Miracoli come non lo è il mercato delle cripto-valute.

>>CLICCA QUI E SCARICA i nostri migliori suggerimenti per investire in modo intelligente secondo la taglia del tuo patrimonio<<<

Spiace dirlo ma come diceva John Kenneth Galbraith “Ogni tanto la Borsa s’incarica di separare il denaro dagli stupidi “. E di rimando Edgar Watson Howe ” Il buonsenso in finanza consiste nel sapere che certi uomini promettono di fare certe cose e non le fanno “.

Gli zecchini d’oro si moltiplicano “per cento, mille, duemila” solo nel paese dei Barbagianni e nel campo dei Miracoli…e vedere sul proprio pc i soldi crescere da 500 mila euro a 662 mila euro, come è accaduto al campione, non è certo una garanzia, quando il soggetto che ti tiene i soldi e te li gestisce è lo stesso.

Leggi un approfondimento sulla questione nel sito del CORRIERE.IT!

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI