CHI INVESTE PUNTA AL 10% E POSSIBILMENTE “FATTO IN CASA”

Un’indagine condotta su oltre 25,000 investitori di 32 paesi rivela che la maggior parte dei risparmiatori ha aspettative totalmente irrealistiche sui propri investimenti. In media gli investitori si aspettano un ritorno di oltre il 10% sul capitale con punte del 20% di rendimenti attesi per il 16% dei soggetti intervistati (fonte: Schroders Global Investor Study 2019).

 

 

La maggior parte degli investitori del campione mostra di avere preferenze nette verso asset “familiari” quindi azioni e obbligazioni del proprio Paesi. Quando si tratta di investire quindi, l’esterofilia è rara. E anche stare fermi quando i mercati crollano non è un comportamento diffuso: solo un investitore su cinque nelle ultime settimane del 2018 in cui la Borsa è scesa molto sono riusciti a mantenere i nervi saldi e a non fare movimenti. Gli investitori sono mediamente impazienti: non riescono a rimanere investiti per più di 2,6 anni. Tra i più pazienti gli Americani e i Canadesi che riescono a tenere un investimento anche per 4 anni mentre Argentini, Messicani e Polacchi sono poco sopra l’anno. Gli italiani sono poco pazienti: dopo due anni cambiano cavallo.
Poca pazienza, bassa propensione al rischio, aspettative irrealistiche, scarsa performance dei fondi sottoscritti sono tra le cause più frequenti che spiegano perché gli investitori non sono riusciti a conseguire i propri obiettivi.

E per il futuro cosa si prevede? Secondo Schroders, la società di gestione che ha commissionato lo studio, difficilmente gli investitori potranno contare sui rendimenti passati post crisi finanziaria del 2008. Un decennio di rendimenti come il periodo 2008 2018 è difficile che si realizzi a causa del rallentamento dell’economia, dell’invecchiamento della popolazione, dell’inflazione molto contenuta, di un rallentamento nel tasso di crescita della produttività.

Forse a furia di sentirselo dire di volare “più basso” per il prossimo decennio gli investitori capiranno che attese irrealistiche sono la premessa di cocenti delusioni.

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI