La Cina esce dall’angolo e sigla un mega accordo commerciale con 15 paesi. Ecco cosa significa e quali saranno le Borse favorite

  • La Cina e altri 14 paesi dell’Asia-Pacifico hanno firmato dopo 7 anni di negoziati il più grande accordo commerciale del mondo, il Regional Comprehensive Economic Partnership o RCEP, durante il fine settimana.
  • Alcuni analisti hanno affermato che i benefici economici del mega patto commerciale sono modesti e ci vorranno anni per concretizzarsi ma altri che abbiamo consultato ne hanno un’idea differente e lo trovano molto importante per alcuni Paesi come il Giappone (ne abbiamo discusso questa mattina con dei gestori di Comgest specializzati sull’Asia) che non disponendo di risorse naturali proprie fanno leva proprio sull’export come strategia di crescita.
  • Dai negoziati RCEP iniziati nel 2012 tra i membri dell’Associazione delle nazioni del sud-est asiatico (ASEAN) Brunei, Cambogia, Indonesia, Laos, Malesia, Myanmar, Filippine, Singapore, Thailandia e Vietnam e Australia, Cina, Giappone, Corea del Sud e Nuova Zelanda, che sono i partner dell’Unione non ha aderito l’India preoccupata che i prodotti cinesi possano entrare nel proprio Paese a prezzi bassi oltre che per altre dispute militari;
  • l’ assenza degli Stati Uniti sia nell’accordo RCEP che nell’accordo di partenariato trans-pacifico, che è stato risolto da Trump nel 2017, sta riducendo l’influenza degli Stati Uniti nelle regioni escludendo gli Stati Uniti da due partnership commerciali con le economie in più rapida crescita del mondo. Questo accordo prevede l’esclusione delle società con sede negli Stati Uniti dalla zona di libero scambio, poiché la posizione della Cina si è ulteriormente consolidata nel plasmare le regole commerciali della regione. Occorrerà vedere se Biden vorrà cambiare questa politica

La Cina e altri 14 paesi dell’Asia-Pacifico hanno firmato domenica il più grande accordo commerciale del mondo, una mossa che secondo gli analisti aumenterà ulteriormente l’influenza politica ed economica della Cina nella regione.

La firma ha consolidato il Regional Comprehensive Economic Partnership (RCEP) come il più grande blocco commerciale a livello globale, coprendo un mercato di 2,2 miliardi di persone e $ 26,2 trilioni di produzione globale. Ciò rappresenta circa il 30% della popolazione (e dell’economia) mondiale. È anche più grande di quanto coperto dall’accordo Stati Uniti-Messico-Canada (USMCA) e dall’Unione europea.

… continua a leggere su SoldiExpert Lab

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI