Le azioni tedesche superano quelle italiane nel 2018. Al ribasso

Intervento a tutto campo questa mattina di Salvatore Gaziano, consulente finanziario autonomo e responsabile Strategie d’Investimento di SoldiExpert SCF. Intervistato a “Caffè Affari” su Class CNBC (canale 507) dalla giornalista Irene Elisei.

Tante le nubi che stanno offuscando il finire del 2018 con focolai di tensione in tutto il mondo e non solo fra Washington e Pechino per i dazi e ora la questione del colosso cinese Huawei (la figlia del fondatore, nonché direttrice finanziaria, è stata arrestata in Canada su mandato statunitense per aver violato le sanzioni nei confronti dell’Iran e della Corea del Nord)

La posizione assunta nei nostri portafogli di SoldiExpert SCF da diverse settimane è quella di grande cautela con un netto innalzamento della liquidità e quindi non un approccio passivo, perché in simili situazioni di mercato solo i “fondamentali” non bastano a proteggere dai venti contrari e dai nuvoloni che possono trasformarsi improvvisamente in piccoli cicloni sui portafogli.

Come quelli presenti in Italia da diverse settimane dove la procedura d’infrazione della Commissione Europea rischia di costare cara se non si arriverà nei prossimi giorni a un accordo fino alle nubi sempre più dense in Gran Bretagna dove la premier Theresa May è stata costretta a rinviare in extremis il voto sulla Brexit e dove assistiamo da tempo a vero psicodramma dove il finale è ancora tutto da scrivere.

La rivolta dei gilet gialli in Francia segna poi grande confusione in casa anche dei “cugini” con dati economici che iniziano a mostrare un crescente rallentamento acuito nelle ultime 3 settimane in una città importante come Parigi dal crollo delle vendite nei negozi del centro per le manifestazioni di protesta al sabato. E i titoli del lusso stanno iniziando a pagarne pegno.

Ma se Roma e Parigi non ridono, anche a Francoforte le cose non vanno benissimo con la caduta della popolarità di Angela Merkel e i crescenti scricchiolii che arrivano dalla locomotiva tedesca, per effetto soprattutto del calo dell’import cinese (si stima che nel 2018 mancheranno 50 miliardi di euro di esportazioni) e alcuni bubboni locali come il caso Deutsche Bank, una vera cornucopia di scandali finanziari di ogni tipo e concentrati di rischi.

Tanto che la Borsa tedesca ha superato al ribasso nelle ultime settimane perfino Piazza Affari con l’ indice MSCI Germany in discesa del -17% contro il -14% di quello italiano.

Di questo e di altre situazioni di mercato (come i casi Mediaset e Telecom Italia) ha parlato Salvatore Gaziano, consulente finanziario indipendente, nel collegamento audio questa mattina a “Caffè Affari”.

Clicca sull’immagine qui sotto per ascoltare l’intervento.

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check up gratuito e una valutazione del tuo portafoglio

PARLA CON NOI