Mercati emergenti nella trappola del debito. Rand sudafricano, real brasiliano, peso messicano e lira turca in caduta.

La crisi scaturita dal virus Covid-19 sta portando a flussi di capitali in uscita e sta mettendo sotto pressione alcuni Paesi in particolare.

Gli esperti del Fondo Monetario Internazionale (FMI) avvertono di una “tempesta perfetta”, si richiede prudenza. L’attuale avvertimento si riferisce in particolare a Paesi come il Brasile, il Sudafrica e la Turchia. Dall’inizio della crisi della corona, gli investitori hanno ritirato più capitali che mai.

“In molti mercati emergenti si profila una crisi del debito sulla scia dei massicci flussi di capitali in uscita” ha spiegato Klaus-Jürgen Gern, esperto dei mercati emergenti dell’Istituto per l’economia mondiale di Kiel (IFW).

Gli investitori hanno già iniziato a fuggire. Secondo i dati della Bank of America (Bofa), dall’inizio di marzo gli investitori hanno ritirato circa 12 miliardi di dollari dai fondi dei mercati emergenti. Allo stesso tempo, i rendimenti delle obbligazioni dei mercati emergenti sono aumentati. Il rendimento del JP Morgan Emerging Market Bond Index, il più importante barometro del mercato, è salito dal 4,6% di fine febbraio al suo picco del 7,9%. C’era spesso capitato anche in occasioni pubbliche e di conferenze di SoldiExpert SCF chi sull’investimento la faceva troppo facile consigliando di acquistare fondi o ETF con elevati flussi cedolari ed era proprio questo che temevamo come era già successo nella crisi 2008 quando i capitali in uscita fecero crollare i cambi valutari.  Se la cedola è del 5% annua (peraltro in tempi di “pace”) e si perde in conto capitale il 15% perchè i titoli crollano dov’è il vantaggio? Certo una quota in un portafoglio diversificato e strategica di obbligazionari o azionari emergenti ma fondare un portafoglio sulle cedole passate e con pesi elevati di questi prodotti è qualcosa di molto rischioso se non si ha un profilo da high yield e anche un po’ da highlander.

Continua a leggere su…

Continua a leggere l'analisi su SoldiExpertLAB Continua a leggere l'analisi su SoldiExpertLAB

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI