LA BANCA I SOLDI NON TE LI PRESTA PIU’. TE LI REGALA

A volte i miracoli succedono. In Canada i titolari di carte di credito della Jp Morgan Chase hanno ricevuto un messaggio che li invitava a non restituire più i soldi presi a prestito con le loro carte prepagate. “Take it as a gift” (prendilo come un regalo) gli ha scritto la banca dopo aver deciso … Continued

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

A volte i miracoli succedono. In Canada i titolari di carte di credito della Jp Morgan Chase hanno ricevuto un messaggio che li invitava a non restituire più i soldi presi a prestito con le loro carte prepagate. “Take it as a gift” (prendilo come un regalo) gli ha scritto la banca dopo aver deciso di uscire dal mercato canadese delle carte di credito. Lo racconta oggi “Il Secolo” in un articolo intitolato “Chase esce dal mercato canadese e cancella i debiti di tutti i clienti”.

 

Come investire da 20 a oltre 1 milione di euro Come investire da 20 a oltre 1 milione di euro

 

Ma non è solo miracolo economico del giorno. Jiskee, la banca numero 1 per i mutui in Danimarca, racconta oggi “Il Giornale”, ha deciso di proporre ai propri clienti mutui a tasso fisso per 10 anni a un tasso negativo dello 0,5%. In pratica i clienti potranno restituire alla fine dei 10 anni meno di quanto hanno chieso a prestito. Pare che la concorrente Nordea seguirà le sue orme. “Spunta una banca che paga i clienti per comprare il mutuo” titola il giornale.

13 ago

Sogni di una notte di mezza d’estate o incubi dell’era dei tassi negativi? Pare che un cliente di una carta prepagata della Chase Manhattan Bank che si è visto cancellare il debito abbia affermato “Potrò finalmente tornare a fare shopping”. La spirale del debito facile è difficile da fermare.