I TITOLI TOP (Buongiorno) & FLOP (A2A) DELLA SETTIMANA.

TOP

Buongiorno Logo

Per Buongiorno, società leader internazionale nei servizi a pagamento per i telefoni cellulare, a dispetto del tono negativo di Piazza Affari questa è stata una settimana trionfale. Un rialzo di oltre 14% punti percentuali con volumi alle stelle. La società certo non se la passa male ma il mercato sembra credere soprattutto a un’operazione straordinaria ovvero a un possibile delisting con il lancio quindi di un’Opa sul titolo. O magari una scalata sul titolo poiché il flottante è molto ampio con l’azionista di maggioranza che ha il 20% della società seguito poi da un partner nipponico che detiene poco meno del 5%. L’azienda comunque non ha voluto commentare queste indiscrezioni. Solo un laconico commento: Buongiorno…

FLOP

Brutta settimana per A2A in forte calo anche questa settimana. Per la società nata dalla fusione tra le ex municipalizzate di Milano e Brescia non arrivano mai buone notizie. Questa volta a pesare negativamente c’è il recente downgrade di Standard &Poors’s e l’incertezza legata al riassetto in casa Edison.
Come governance si litiga da tempo quasi su tutto e questo matrimonio non è finora mai decollato. Nel 2011 la società ha registrato una perdita di 420 milioni di euro per effetto soprattutto di svalutazioni con debiti sopra i 4 miliardi e dividendo simbolico ridotto al lumicino.

E pensare che per anni i soliti gestori ed esperti consigliavano questo titolo come un porto sicuro per i cassettisti ovvero un titolo difensivo (sic!) per la generosità del dividendo e il basso rapporto prezzo utile. Una cosa però si è rivelata corretta. Questa società fa veramente acqua…da tutte le parti. Inteso come gestione del ciclo idrico naturalmente..

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI