GLI INVESTITORI E QUELLA PAURA CHE ARRIVI L’ORSO

Chi non ha mai avuto paura nella vita? E non parliamo solo dei bambini, ma anche di adulti “grandi e grossi”.

In Borsa quando il mercato scende si dice che è arrivato l’orso, perché questo animale attacca dall’alto verso il basso, a differenza del toro che carica dal basso verso l’alto e rappresenta la Borsa che sale.

Dopo una fase “toro” in cui la Borsa è salita si ha paura che arrivi l'”orso” ovvero che il mercato scenda. Ma chi ha veramente paura di investire, non ha una paura così “razionale” come chi è già investito, ovvero di perdere parte di quanto ha guadagnato. Spesso chi si rifiuta di togliere i soldi dal conto corrente e investire ha una tale ansia di perdere da diventare paralizzante.

 

 

In alcune persone la paura è talmente forte che si rifugiano nell’inerzia e nella passività lasciando magari passare treni importanti che magari non torneranno più.

Certo, analizzare per decidere è saggio, ma rimandare all’infinito la scelta di come investire il proprio patrimonio può essere deleterio.

Occorre, infatti, pensare per tempo e con i giusti mezzi e le giuste strategie a come crearsi un capitale di scorta a cui attingere quando non si sarà più nell’età lavorativa, ma che servirà anche nel corso della propria vita a finanziare le esigenze familiari più importanti (la casa, gli studi dei figli).

I nostri sentimenti ci caratterizzano come esseri umani e sappiamo bene che non sempre ci facciamo guidare da quelli giusti. Analizziamo meglio il concetto e capiamo come non farci bloccare dalla paura di investire in borsa.

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI