PIAZZA AFFARI RESTA FRA LE BORSE PIU’ FORTI MA DAI MERCATI INTERNAZIONALI ARRIVANO SEGNALI DI POSSIBILE DETERIORAMENTO

A che punto sono i mercati? Prima della pausa di Ferragosto Francesco Pilotti, responsabile dell’Ufficio Studi di SoldiExpert SCF ha analizzato su Le Fonti Tv lo stato dell’arte e la nostra attuale posizione e visione sul mercato.

Sul mercato azionario poche Borse mostrano segni di grande forza e fra queste spicca Piazza Affari e per questa ragione i nostri portafogli su questo mercato sono al momento ben investiti su un ampio spettro di titoli selezionati per ragioni fondamentali e/o tecniche. Sia nel comparto principale che nelle medium e small cap ci sono diverse storie interessanti e le semestrali pubblicate in queste settimane confermano l’ottimo andamento societario con utili in crescita mediamente di oltre il +35% solo fra le blue chip tricolori. E fra le small e medium cap si trovano anche storie più interessanti.

Un approccio naturalmente attivo e flessibile che significa che naturalmente siamo sempre pronti ad adattarci a eventuali mutate condizioni dei mercati o del trend dei titoli se dovessero invertire in modo statisticamente significativo la rotta.

Sui mercati azionari mondiali, da Wall Street all’Europa, dai mercati emergenti asiatici a quello latino-americani la situazione è più opaca. Il super euro condiziona i mercati (il cambio forte si mangia quasi tutti i guadagni in valuta locale) e diverse tensioni geopolitiche (e non solo) come la leadership di Donald Trump degli ultimi mesi non rassicurano pienamente i mercati.

Per avere un qualche riferimento basti pensare che l’indice MSCI WORLD in euro ovvero l’indice che raggruppa l’andamento delle azioni mondiali si è portato in questi giorni in prossimità dei valori di inizio 2017 portando quasi a zero la performance annuale.

Per queste ragioni nelle scorse settimane su indicazione anche dei nostri modelli abbiamo preferito aumentare la quota di liquidità e stare sottopesati sull’azionario internazionale anche fortemente su alcuni portafogli.
Anche sull’obbligazionario la situazione è poco limpida e sono pochi i trend forti in atto con molti indici e comparti in discesa da inizio anno condizionati o dall’effetto cambio o dal paventato rialzo dei tassi dopo anni di interventi massicci delle banche centrali.

Di questo ha parlato Francesco Pilotti, responsabile dell’Ufficio Studi SoldiExpert SCF (società di consulenza finanziaria indipendente), nell’intervento dell’11 agosto 2017 a Le Fonti Tv, conduttrice Annalisa Lospinuso.

 

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI