Inflazione: transitoria o permanente? Le previsioni dei mercati per il prossimo futuro

Quali sono le previsioni dei mercati per il prossimo futuro? Il dibattito sull'inflazione preoccupa gli investitori: ecco l'ipotesi più probabile secondo questa analisi

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

Quali sono le prospettive per la seconda metà del 2021? L’inflazione sarà solo transitoria oppure permanente? Risponde NN Investment Partners, un gestore patrimoniale con sede nei Paesi Bassi.

Secondo gli analisti le prospettive per il secondo semestre di quest’anno dipendono in larga misura dalla questione di come la Federal Reserve e i mercati affrontano l’elevata inflazione negli Stati Uniti.

Per capire quali saranno le previsioni, gli esperti di NN Investment Partners hanno ipotizzato tre scenari cosiddetti “Nuovo futuro”: uno che fa riferimento al caso base, che fornisce il risultato più probabile, e altri due che esplorano due risultati alternativi.

 

Previsioni mercati: i tre scenari possibili

 

Per analizzare le previsioni per il prossimo futuro ecco le ipotesi dei tre scenari possibili secondo gli esperti.

Lo scenario base, che gli analisti chiamano scenario “Cruise Control” (che tradotto è “Controllo della velocità”), presuppone che la forte ripresa delle economie sviluppate rimanga intatta. Gli esperti presumono che ci vorranno alcuni mesi prima di vedere segni che l’inflazione è in transizione e che la Fed si sta muovendo verso il Tapering.

Ciò dovrebbe creare un ambiente in cui le azioni hanno ancora un moderato rialzo e i tassi dovrebbero quindi aumentare gradualmente. E mentre questa tendenza complessiva potrebbe essere graduale, i mercati potrebbero essere volatili lungo il percorso a causa delle forti dinamiche macroeconomiche e del nervosismo sempre legato alla stretta monetaria.

Nel secondo scenario, chiamato “Full Throttle” (che tradotto è “A tutto gas”), gli analisti descrivono un futuro alternativo in cui l’economia globale si surriscalda. In questa ipotesi l’inflazione dura fino al prossimo anno e costringe la Fed ad azioni restrittive anticipate.

Il terzo scenario, “Idling Engine” (che tradotto è “Motore al minimo”), ci porta in un diverso ambiente di mercato, in cui l’attuale forte stimolo monetario è seguito da una restrizione dal punto di vista fiscale. In questo caso, i consumatori decidono di accumulare i propri risparmi.

… continua a leggere su SoldiExpert Lab

SoldiExpert LAB SoldiExpert LAB