Come proteggere il patrimonio dall’inflazione. Se mai ce ne fosse bisogno

I prezzi salgono e i consumatori continuano a comprare. Se l'inflazione sarà persistente su cosa puntare per proteggere il patrimonio?

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

Che direzione sta prendendo il mercato in tema di inflazione? “La direzione futura del mercato dipende da quando l’economia potrà ancora correre dopo aver raggiunto il picco e in che misura l’aumento temporaneo della crescita e dell’inflazione diventeranno strutturali”.

È quanto si legge da un interessante report della società di Asset Management Amundi.

 

 

Inflazione persistente: sarà così?

 

Attualmente, è sempre più evidente che le aziende stanno trasferendo la pressione sui prezzi e che i consumatori continuano a comprare ora che l’economia sta riaprendo completamente.

Si potrebbe quindi passare da uno scenario di timore per l’inflazione a uno scenario d’inflazione: se continueranno la corsa agli acquisti e gli aumenti dei prezzi, il trend rialzista dell’inflazione proseguirà, costringendo la Fed a intervenire.

Il compito della banca centrale americana è quello di rassicurare i mercati indicando che il controllo dell’inflazione è uno dei suoi obiettivi e al contempo ridimensionare i timori di una stretta monetaria troppo rapida e prematura che rischierebbe di causare un deragliamento della ripresa.

Secondo gli esperti in questa fase sta aumentando il rischio di perdita di controllo della curva dei rendimenti.

Per gli investitori, un’inflazione più alta rappresenta una minaccia. Di conseguenza, potranno aumentare strutturalmente l’esposizione alle azioni e costruire portafogli diversificati al di là della tradizionale allocazione del benchmark cercando di inserire attivi non correlati e monitorando il rischio dello scoppio di una bolla sui titoli tecnologici.

 

 

Protezione del patrimonio dall’inflazione: i mercati emergenti? Le vincitrici sono Cina e Asia

 

Gli strategist di Amundi ritengono che le obbligazioni dei mercati emergenti rappresentino un’asset class fondamentale per generare del rendimento e, per questo, ravvisano delle opportunità interessanti nello spazio del credito.

Nel complesso, i mercati emergenti presentano una combinazione di consumi domestici, rendimenti più alti e un forte potenziale in termini di esportazioni, ma è necessario essere selettivi.

… continua a leggere su SoldiExpert Lab

SoldiExpert LAB SoldiExpert LAB