Piazza Affari prova a rialzare la testa ma negli ultimi 35 anni perde contro Wall Street 11 a 2

A Piazza Affari il rendimento medio annuo delle azioni è stato del 2% contro l'11% di Wall Street. Il buon momentum della Borsa Italiana è trascinato soprattutto dalle medium cap. Il commento ai mercati a Caffè Affari

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

Dal 1986 a oggi il rendimento medio annuo delle azioni italiane (dividendi compresi) è stato di poco superiore al 2% contro oltre l’11% delle azioni statunitensi. È quanto si evince dall’ultimo numero speciale del settimanale Milano Finanza in occasione dei 35 anni della nascita.

Lo ha ricordato Salvatore Gaziano, responsabile delle strategie d’investimento di SoldiExpert SCF, consulente finanziario indipendente, nel consueto appuntamento con Class CNBC alla trasmissione Caffè Affari.

Si è parlato del buon momentum di Piazza Affari negli ultimi anni trainato soprattutto dall’andamento delle medium cap (da Interpump a Recordati, da Tamburi a Diasorin, da Be a Reply) e degli altri temi di mercato. Dall’atteso nuovo piano di Generali Assicurazioni al nuovo boom dei prezzi del gas.

 

>>GUARDA IL VIDEO