SAPER INVESTIRE? E’ TUTTA QUESTIONE DI CHIMICA

Ieri i miei figli mi hanno chiesto di cosa ho paura. A quarant’anni suonati non sapevo cose dire. Con l’età le paure si superano, fa parte del processo di crescita. Ho dovuto fare appello ai ricordi per riportare alla memoria di cosa avevo paura.

Così mi sono ricordata di quando avevo sedici anni e facevo il Liceo Classico. Tutti dicono che è una bella palestra. E’ vero: capisci subito come va il mondo: se nella vita non ti fai un mazzo così, non arrivi da nessuna parte. Il concetto di “no pain no gain” che si usa tanto in Borsa per dire che se non soffri, non guadagni, lo capisci subito al Classico, sulla tua pelle.

Passi ore e ore sui libri, mica a divertiti con gli amici. In realtà studiare per me non era una sofferenza, mi piaceva, ma non ero brava in tutto.  In greco e latino ero molto brava, in chimica ero un disastro.

 

 

Studiavo, ma quando la professoressa mi interrogava, diceva che parlavo di chimica come se stessi parlando di letteratura. Mi sembrava una cosa bella, artistica, parlare di chimica in modo letterario. Inutile dire che aveva ragione la prof: c’è un linguaggio per tutto e io usavo quello sbagliato.

Quando la professoressa entrava in classe con i suoi bellissimi occhi verdi mi si gelava il sangue nelle vene. Ma ora che è passato un quarto di secolo non ho più paura e la chimica mi è tornata in mente per parlare di quanto ci può essere utile per investire al meglio il nostro patrimonio.

Con buona pace della professoressa dagli occhi di ghiaccio che sicuramente disapproverebbe questo uso e abuso della sua materia.

 

Di cosa è fatto il tuo patrimonio? Questioni di chimica

La materia è la sostanza prima di cui sono fatte tutte le altre cose. Etimologicamente deriva dal latino “mater”, è la madre, in un certo senso, di tutte le cose. E’ materia qualsiasi cosa dotata di una massa e che occupi uno spazio.

Anche il nostro patrimonio occupa uno spazio nella nostra vita, e direi piuttosto importante. Allora ci si dovrebbe chiedere in che stato è? Di che materia è fatto?

In risposta a differenti condizioni termodinamiche, come la temperatura e la pressione, la materia si presenta in diverse “fasi”, le più familiari (perché sperimentate quotidianamente) delle quali sono: solida, liquida e aeriforme. Anche il nostro patrimonio a seconda delle condizioni di mercato si trasforma, cambia stato, e diventa un po’ più solido, un po’ più liquido o un po’ più gassoso.

 

Stati patrimoniali: i solidi, i…

Sì, VOGLIO CONTINUARE A LEGGERE

REGISTRATI GRATIS per poter visualizzare tutti i contenuti e ottenere l'accesso al SoldiExpert Club

* Il nome è un'informazione obbligatoria
* Il cognome è un'informazione obbligatoria
* Il tuo indirizzo email è un'informazione obbligatoria e sarà usato anche come nome utente di accesso al sito, quindi inserisci quello che usi maggiormente
Digita due volte la tua email per evitare errori.
Ti chiediamo il numero di telefono solo per contattarti in caso di problemi.
*Campi obbligatori

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI