eBoom per il settore della bicicletta, le 2 ruote si prendono la rivincita storica sulle 4 ruote grazie alla pandemia

E' fra i settori vincenti. La cara e vecchia bicicletta si prende la rivincita e in versione ebike sfonda. Le azioni nel mondo da guardare

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

(foto del sito Lerici Bike – ASD Caprione Outdoor)

Il 2020 sarà stato un anno particolarmente fruttuoso per il mercato della bicicletta. Lo confermano molti articoli di diversi siti francesi e tedeschi. In un contesto in cui i settori dello sport e del tempo libero sono stati duramente colpiti dalla pandemia, la bicicletta è un’eccezione, con cifre eccellenti, secondo il rapporto pubblicato da Union Sport et Cycle (USC).

Il mercato ha raggiunto più di 3 miliardi di euro di fatturato (+ 25%), ovvero 2.684.800 biciclette vendute lo scorso anno.

 

Bici elettriche in ascesa

 

Tra i successi degli ultimi mesi troviamo le bici elettriche. Con 514.672 biciclette vendute (+ 29%) e un prezzo medio in aumento del 21% (circa 2.079 euro), il mercato della bici elettrica (e-bike) rappresenta oggi il 56% del mercato in valore. Nel bilancio di USC si può leggere che mentre le bici elettriche per uso urbano sono vendute principalmente in Francia (40% del totale venduto), le vendite di quelle per uso sportivo sono in forte espansione, con un aumento del 46% per le mountain bike rispetto al 2019.

La mossa di questo mercato di spostarsi su una fascia più alta è valutata in modo positivo: biciclette di qualità, ad un prezzo più alto, sono sempre più apprezzate. E questo vale anche per le bici classiche: il prezzo medio delle biciclette (classiche o elettriche) nel 2020 è stato di 717 euro, in aumento del 25% rispetto al 2019.

 

Boom anche per il mercato dei ricambi e accessori

 

Al successo di questo mercato ha ampiamente contribuito anche il mercato della riparazione delle biciclette (“Boost bike”). Il mercato dei ricambi e degli accessori, nel 2020, ha rappresentato più di un miliardo di euro del mercato, con un aumento del 20% rispetto al 2019.

Anche lo sviluppo di piste ciclabili (temporanee e non) da parte delle autorità locali ha contribuito a questo entusiasmo, e permesso questo boom come gli incentivi per l’acquisto di bici promosso in alcuni Paesi come l’Italia.

… continua a leggere su SoldiExpert Lab

SoldiExpert LAB SoldiExpert LAB