Attualità e opinioni

Finanza Comportamentale

Puoi possedere anche un patrimonio elevatissimo e avere una cultura finanziaria “mostruosa” ma non per questo non essere esposto alle trappole più comuni in cui cadono moltissimi investitori. La finanza comportamentale ci insegna, infatti, che l’intelletto non ha nulla a che fare con la nostra abilità come trader o investitori. Il successo non è solo una funzione di quanto siamo intelligenti o quanto ci siamo applicati nello studio dei mercati.

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check up gratuito e una valutazione del tuo portafoglio

PARLA CON NOI

GLI ITALIANI NON INVESTONO FINCHE’ NON PENSANO DI TROVARE UN SEDICENTE PRINCIPE AZZURRO. CHE PERO’ PUO’ RIVELARSI UN MASCALZONE PERCHE’ GLI “INVESTIMENTI PERFETTI” NON ESISTONO

GLI ITALIANI NON INVESTONO FINCHE’ NON PENSANO DI TROVARE UN SEDICENTE PRINCIPE AZZURRO. CHE PERO’ PUO’ RIVELARSI UN MASCALZONE PERCHE’ GLI “INVESTIMENTI PERFETTI” NON ESISTONO
Strano ma Vero
E’ sconsolante leggere a proposito dell’indagine sulle scelte di investimento delle famiglie italiane a cura della Consob del rapporto ancora irrisolto degli italiani con il mondo degli investimenti. GLI ITALIANI NON VOGLIONO RISCHIARE Come nota giustamente l’esperto di finanza comportamentale Ruggero Bertelli, dell’università di Siena, intervistato da Plus Il Sole 24 Ore “non voler rischiare”… … Continued

STORIE DI ITALIANI STANGATI DA TRUFFE, INVESTIMENTI TRADITI E ALTRE CATASTROFI FINANZIARIE

STORIE DI ITALIANI STANGATI DA TRUFFE, INVESTIMENTI TRADITI E ALTRE CATASTROFI FINANZIARIE
Come Investire - News
E' già un cult l'ultimo libro di Stefano Elli, giornalista de il Sole 24 Ore specializzato nella storie di malafinanza: quelle che dopo le prime scene tra il genere comico e la commedia finiscono in tragedia. Nei molti casi raccontati ne "Gli Stangati" Elli tratteggia la figura del truffato e quella del truffatore, rivelando anedotti, trucchi e inganni di decine e decine di casi di risparmio tradito successi in Italia. Un libro molto utile per imparare a difendersi dai Madoff nostrani

BORSE UN PRIMO SEMESTRE D’ORO. E NON SOLO. PECCATO CHE MOLTI HANNO PREFERITO STARE ALLA FINESTRA

BORSE UN PRIMO SEMESTRE D’ORO. E NON SOLO. PECCATO CHE MOLTI HANNO PREFERITO STARE ALLA FINESTRA
Strano ma Vero
Come spesso accade chi aveva messo i remi in barca nel 2018, scoraggiato dai ribassi dei principali mercati borsistici, nel 2019 si è mangiato le mani. Come scrive Marco Frojo sulle pagine del Secolo XIX del 10 luglio scorso “Per le Borse i primi sei mesi del 2019 sono stati i migliori degli ultimi vent’anni”. … Continued

INVESTITORI SCHIACCIATI TRA INVESTIMENTI SICURI MA COSI’ AVARI DA ESSERE CONTROPRODUCENTI E LA PAURA DI RISCHIARE TROPPO

INVESTITORI SCHIACCIATI TRA INVESTIMENTI SICURI MA COSI’ AVARI DA ESSERE CONTROPRODUCENTI E LA PAURA DI RISCHIARE TROPPO
Strano ma Vero
I tassi di interesse compressi o in via di compressione hanno portato i rendimenti di molti strumenti obbligazionari in territorio negativo e addirittura si è raggiunta la cifra record di quasi 12,5 trilioni di dollari e quasi un quinto dei bond in circolazione (soprattutto governative o di aziende con rating AAA) che presentano rendimenti negativi. … Continued

MEDIARE TITOLI IN PERDITA: QUANDO È MEGLIO GETTARE LA SPUGNA

MEDIARE TITOLI IN PERDITA: QUANDO È MEGLIO GETTARE LA SPUGNA
Strano ma Vero
Cosa fare quando un titolo su cui abbiamo puntato è in caduta libera? Acquistarne ancora nella speranza risalga la china e ritorni al prezzo medio di carico? Oppure ammettere la ‘sconfitta’, venderlo comunque e guardare oltre? Come insegna anche la finanza comportamentale, perdere in Borsa induce molti investitori a non comportarsi razionalmente. Eppure, vendere in … Continued

GLI ITALIANI E L’INERZIA DEI MODI DI PENSARE CONSOLIDATI: L’INVESTIMENTO IMMOBILIARE APPARTIENE AL PASSATO

GLI ITALIANI E L’INERZIA DEI MODI DI PENSARE CONSOLIDATI: L’INVESTIMENTO IMMOBILIARE APPARTIENE AL PASSATO
Strano ma Vero
Nel suo nuovo libro, “La consulenza finanziaria” (Il Mulino), Paolo Legrenzi, professore emerito di Psicologia all’Università Ca’ Foscari di Venezia, fa un inciso interessante sul’investimento immobiliare, bollandolo come un classico esempio di investimento sbagliato, perché frutto di inerzia del pensiero ancorato a un passato che oggi nel nostro Paese non esiste più. “La credenza nella … Continued