I titoli TOP (BB BIOTECH) e FLOP (UBI BANCA) della settimana

TOP

BB BIOTECH

BB BIOTECH Top della settimana 8 aprile 2016

Per la società svizzera specializzata nel settore farmaceutico biotech è stata una settimana positiva trainata dalle buone attese di fusioni e acquisizioni nel settore anche nel 2016 e da un’operazione straordinaria che ha visto dopo lo stacco del dividendo il frazionamento con un rapporto uno a cinque. In gergo tecnico lo “stock split” dove chi aveva per esempio 100 azioni ora si troverà in dossier 500 azioni e questo serve a favorire la negoziazione dei titoli e rendere psicologicamente più di appeal i titoli. E la cura per questa società biotech visto l’andamento settimanale sembra funzionare.

FLOP

UBI BANCA

UBI BANCA Flop della settimana 8 aprile 2016

E’ stata la prima popolare a diventare Spa lasciando la forma cooperativa ma da qualche tempo l’andamento in Borsa è fra i peggiori del comparto e anche questa settimana compare fra le maglie nere.
E’ atteso l’ennesimo nuovo piano e il mercato ha punito probabilmente il fatto che questa banca ha coperture sui crediti dubbi più basse rispetto al sistema e questo viene visto come una forte zavorra per la redditività futura. E chi vuole investire in questo settore fra i gestori (al momento una rarità) preferisce optare su altre banche con meno problemi e con modelli più chiari e innovativi. Ubi maior, minor cessat..

 

In collaborazione con SOLDI, l’unico programma televisivo (condotto da Cosimo Pastore e Erica Del Bianco) in onda in prima serata a livello nazionale che tratta di temi economico-finanziari on air il sabato dalle ore 21 alle ore 22.30 su Italia 53 (LCN 53 in tutta Italia) e sul canale 821 di Sky.

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI