UNICREDIT, MUSTIER FA PIAZZA PULITA E PRESENTA L’AUMENTO DI CAPITALE MONSTRE

A Londra l’AD di Unicredito presenta il nuovo piano industriale della banca italiana facendo piazza pulita dell’era Ghizzoni. Miustier preannuncia un aumento di capitale monstre di 13 miliardi a fronte di una capitalizzazione attuale di Borsa di 14 miliardi. Praticamente impossibile che all’aumento di capitale facciano fronte gli attuali soci : probabile l’ingresso di nuovi soci esteri nel capitale del colosso del credito italiano. Venduti in parte (Fineco) o totalmente (Bank Pekao, Pioneer) i gioielli di famiglia, la banca italiana più internazionale ridimensione le sue aspettative di espansione all’estero e si concentra giocoforza sul mercato domestico.

Contestata da molti analisti la diminuzione della partecipazione su Fineco che ha fatto crollare sotto i 5 euro le azioni del gioiello italiano del trading online.

Sul fronte dei non performing loans continua la pulizia del portafoglio crediti: si parla di ulteriori svalutazioni per 8 miliardi nel quarto trimestre. Obiettivo del rafforzamento patrimoniale del gruppo bancario italiano è portare il tasso di copertura dei credito deteriorati lordi nel 2019 al 54%.

La sensazione è che il nuovo AD di Unicredito voglia fare piazza pulita della gestione Ghizzoni.

E un altro attacco continua in Borsa nei confronto di un’altra società quotata sollevandola dalla polveri in cui era caduta la quotazione del titolo. Bollorè punta alla scalata ostile su Mediaset che accusa il finanziere francese di aver fatto crollare il titolo per poi rastrellarlo. Fininvest ha tutte le armi per far fronte a questo assalto. Sicuramente una storia da seguire come ha spiegato Salvatore Gaziano questa mattina nella trasmissione Caffè Affari di Class Cnbc

Per vedere il video della trasmissione clicca qui sotto

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI