(video) 5 BANCHE CHE PIAZZAVANO POLIZZE A UFO, CONDANNATE DALL’ANTITRUST PER PRATICHE COMMERCIALI SCORRETTE

5 delle maggiori banche italiane sono state multate dall’Antitrust per oltre 20 milioni di euro per pratiche commerciali scorrette. Cosa facevano? Infilavano polizze non richieste o non volute dentro contratti di mutuo o finanziamento anche a insaputa del richiedente che così pagava molto di più con maggior profitto per la banca

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check-up gratuito o una valutazione del tuo portafoglio

Intesa Sanpaolo, Unicredit, UBI, BLN e Compass (gruppo Mediobanca): sono queste le 5 banche italiane multate dall’Antitrust per oltre 20 milioni di euro per pratiche commerciali scorrette.

In questo video Salvatore Gaziano, in una inedita mise da banchiere dell’800, spiega come Intesa Sanpaolo, Unicredit, Ubi, BLN e Compass (gruppo Mediobanca)  hanno guadagnato in questi anni a spese dei loro clienti che chiedevano un mutuo o un finanziamento piazzando polizze non richieste fatte passare come obbligatorie e necessarie per ottenere il credito dalla banca.

Guarda il video

 

Se vuoi approfondire questo argomento puoi leggere tre articoli in cui riportiamo intercettazioni inedite di come i capi area delle banche spingevano i loro dipendenti a fare vendite abbinate mutuo+polizza o finanziamento+polizza per pompare i ricavi a spese dei clienti che in molti casi non avevano assolutamente bisogno di una polizza assicurativa.

Questo malcostume è stato sanzionato dall’Antitrust con multe per le cinque banche coinvolte di oltre 20 milioni di euro.