(video) CHE STRESS AVERE UN PATRIMONIO DA GESTIRE! COSA FARE, COSA EVITARE

In un Paese che guarda con sospetto chi ha patrimoni a sei zeri, con un basso livello di educazione finanziaria che raggiunge il culmine nelle nuove generazioni anche per colpa di una certa narrazione che mortifica come speculatore chi cerca di aumentare la propria ricchezza, sta salendo il livello di stress di chi deve decidere come allocare al meglio il proprio patrimonio.

 

Un tempo si puntava a trasmettere ai figli una ricchezza soprattutto immobiliare. Oggi questo tipo di investimento è sempre meno attuale e presenta dei rischi di deprezzamento ancora poco percepiti dalla maggioranza degli italiani.

Il mondo sta cambiando, e quello che si pensava giusto trasmettere ai figli sta diventando sempre meno utile alle nuove generazioni. L’alternativa al mattone però spaventa e l’offerta di prodotti finanziari è sempre più vasta e aggressiva. Banche e reti di vendita (gli ex promotori finanziari ora chiamati consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede) a causa anche di un sistema di incentivi basato per il 90% sulle retrocessioni sui prodotti venduti, non sempre sono nelle migliori condizioni per offrire una consulenza super partes.

Dove trovare una prospettiva differente in cui i propri soldi non vengano usati per fini non nostri? Cosa e quanto trasmettere ai figli?

Sono alcuni dei temi trattati nel corso della conferenza che SoldiExpert SCF, società di consulenza finanziaria indipendente, ha trattato a ITForum 2017. Lo scopo di questa conferenza è fornire un “nudge”, una spinta gentile ai risparmiatori a interessarsi del proprio patrimonio.

Indicando le 5 cose assolutamente da sapere e i pregiudizi da sfatare sull’investimento “sicuro” che trascende il tempo e passerà alle nuove generazioni.

Mai come nei prossimi trent’anni in Italia ci sarà un passaggio patrimoniale tra generazioni di entità così cospicua. E’ quindi una grande opportunità per imparare e insegnare ai figli e ai nipoti, le trappole in cui non cadere.

Sapendo che le prossime generazioni difficilmente avranno le stesse possibilità di accumulare così tanta ricchezza come quella che oggi hanno le persone con più di 65 anni. Preservare e accrescere il patrimonio da trasmettere è quindi una grande responsabilità. In gioco non c’è solo il proprio benessere, ma quello delle generazioni future. Buona visione!

 

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI