Migliori Fondi Focus Azionario One Manager

Data di inizio: 22/12/2004

Investe attualmente in: Fondi azionari

Benchmark (indice di paragone): 50% IF Azionari Internazionali - 50% IF Flessibili

Accesso: Portafoglio attualmente sottoscrivibile

Livello di rischio: medio-alto

VUOI RISPARMIARE?
Paga in unica soluzione
€ 918
SOTTOSCRIVI A
€ 87.5
/ mese
LIVELLO DI RISCHIO:
MEDIO-ALTO
PERFORMANCE
DAL LANCIO
+135.37%
RENDIMENTO
MEDIO ANNUO
+6.76%

E' uno dei nostri portafogli di fondi d'investimento di più lunga data e opera dal 2004 con successo sul mercato azionario selezionando fra i fondi di questo comparto fra quelli delle più importanti società di gestione. Un modo intelligente per poter spaziare su moltissimi temi d'investimento selezionando in modo dinamico quali fondi di una sola casa d’investimento detenere, con precisi segnali di acquisto, vendita o switch e poter così cogliere le più significative tendenze e guadagni nel tempo ma avendo l'ulteriore vantaggio rispetto a una gestione "compra e tieni" di tagliare le perdite e la volatilità nelle più prolungate fasi avverse discendenti, ottimizzando nel tempo i rendimenti rispetto a una gestione passiva

ORIZZONTE TEMPORALE MINIMO CONSIGLIATO:5 ANNI

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

MIN 1 ANNO

MAX 10 ANNI

ANDAMENTO DEL PORTAFOGLIO STANDARDIZZATO RISPETTO AL BENCHMARK

Performance complessive del portafoglio

Descrizione Valori
Portafoglio SoldiExpert SCF: Migliori Fondi Focus Azionario One Manager
Benchmark (indice di paragone): 50% IF Azionari Internazionali - 50% IF Flessibili
Performance storica del portafoglio dal 22/12/2004135,37%
Performance storica del benchmark 64,94%
Drawdown del Portafoglio-20,30%
Drawdown del Benchmark-38,60%

Performance annuali a confronto

Anno Portafoglio Benchmark
2018 3,72% 1,71%
2017 13,68% 4,57%
2016 1,34% 5,54%
2015 -0,80% 4,70%
2014 2,85% 9,81%
2013 17,01% 13,06%
2012 2,02% 9,39%
2011 -10,08% -7,08%
2010 10,96% 8,94%
2009 13,82% 18,39%
2008 -10,04% -27,38%
2007 4,51% -1,91%
2006 16,72% 5,38%
2005 23,13% 14,98%
2004 5,42% -0,09%

Nel lungo periodo le azioni (e tramite i fondi d’investimento le opportunità d’investimento si moltiplicano a moltissime Borse e settori) sono considerate l’investimento più redditizio ma se il lungo periodo non vuoi che diventi … l’aldilà la migliore strategia è operare con un approccio selettivo e flessibile come quello adottato anche con questo portafoglio.

Nell’ultimo decennio abbiamo visto temi d’investimento considerati come “quelli del futuro” perdere anche oltre l’80% (dalla bolla dei titoli Internet a quelli immobiliari, da quelli legati alle energie rinnovabili a quelli delle telecomunicazioni): il “compra e tieni” non è la soluzione come non lo è nemmeno il trading frenetico che fa ricchi solo gli intermediari: questo portafoglio è un giusto mix fra fra bassa movimentazione e continuo monitoraggio delle posizioni.
Un sistema intelligente per poter spaziare su tutti i temi d’investimento principali e che ti suggerisce in modo dinamico quali fondi di questa società di gestione detenere, con precisi segnali di acquisto, vendita o switch e poter così cogliere le più significative tendenze e guadagni nel tempo ma avendo l’ulteriore vantaggio rispetto a una gestione “”compra e tieni”” di tagliare le perdite e la volatilità nelle più prolungate fasi avverse discendenti”

I risparmiatori che sottoscrivono un portafoglio come il Migliori Fondi Focus Azionario Single Manager (con patrimoni da replicare normalmente fra i 40.000 e i 100.000 optando per patrimoni più elevati normalmente per la consulenza su misura di SoldiExpert SCF) sono persone che ricercano un approccio indipendente e un tipo di gestione attiva.
Un portafoglio pensato per chi ricerca la massima flessibilità, potendo spaziare su tutti i più importanti comparti e settori grazie a una gestione attiva che è il motore di questo portafoglio e che suggerisce quali aree detenere in modo dinamico.

Un portafoglio che propone di cogliere le tendenze più importanti delle borse con una gestione flessibile che riduca le perdite derivanti da prolungate inversioni di tendenza dei mercati azionari. E basti ricordare in proposito che l’indice delle Borse Mondiali nel periodo giugno 2007/marzo 2009 è arrivato a perdere oltre il 50% del proprio valore: una discesa che grazie alle nostre strategie è stata enormemente limitata con grandi vantaggi patrimoniali (e psicologici) rispetto alla maggior parte delle gestioni passive o fai da te.

E riceverai quando serve non solo consigli in acquisto ma naturalmente anche di vendita quando è il caso di cambiare comparto o liquidare (anche tutto o rifugiarti nell’investimento più tranquillo) per non farti correre così nel tempo troppi rischi soprattutto nelle fasi fortemente avverse.

Facilissimo da replicare e alla portata di tutti se la tua banca ti consente di negoziare con buone condizioni (ovvero senza sostanzialmente commissioni d’ingresso) questi fondi dato che mediamente muoviamo questo portafoglio non più di 2 volte al mese, detenendo al massimo 6 fondi contemporaneamente in posizione.

Perché i fondi di una singola casa d’investimenti ? Perché per molti risparmiatori questa può essere una soluzione pratica, non avendo accesso a una gamma completa di fondi e/o poichè trovano più comodo operare solo con una società di gestione piuttosto che con molte per attuare un’operatività (switch) più semplificata e veloce rispetto a quello di un’approccio multimanager.
I segnali vengono inviati su base bimensile in caso di variazioni con consigli precisi di acquisto o vendita o switch, indicando con esattezza nome del fondo, Isin e peso percentuale suggerito. Un approccio attivo che giudichiamo migliore rispetto a uno passivo e basti ricordare in proposito che l’indice delle Borse Mondiali nel periodo giugno 2007/marzo 2009 è arrivato a perdere oltre il 50% del proprio valore: una discesa che grazie alle nostre strategie è stata enormemente limitata con grandi vantaggi patrimoniali (e psicologici) rispetto alla maggior parte delle gestioni passive o fai da te.

Dopo l’invio del portafoglio iniziale il Cliente riceve quindi via email e sms eventuali aggiornamenti e modifiche con segnali di acquisto o vendita (normalmente su questo portafoglio un’operazione consigliata al mese) su un paniere di massimo 5 o 6 fondi consigliati. Un portafoglio focalizzato poiché non crediamo che si possa ottenere nel tempo un risultato migliore del mercato se lo si replica diversificando a pioggia come viene invece comunemente fatto in questo settore da molti operatori che consigliano portafogli composti da decine e decine di fondi su tutti i temi.

Questo portafoglio non prevede un’operatività al ribasso o l’utilizzo di leva finanziaria.
E in casi estremi questo portafoglio prevede naturalmente di poter andare in liquidità (anche al 100%) se non si individuano sul mercato delle opportunità convincenti come rischio/rendimento anche in relazione all’andamento del mercato e ai criteri di prudenza e di gestione flessibile che ispirano anche questo portafoglio.

Nei portafogli modello le raccomandazioni non possono intendersi personalizzate rispetto alle caratteristiche del singolo Cliente e se si desidera una consulenza personalizzata è possibile richiedere il servizio apposito fornito da SoldiExpert SCF (vedi qui) o richiedere comunque il supporto di un nostro esperto per eventuali informazioni (prenota qui).

Le performance sono calcolate alla fine di ogni giorno tenendo conto delle posizioni aperte e sulla base di tutti i consigli suggeriti (in guadagno e in perdita) dalla strategia del portafoglio  includendo la liquidità non investita, eventuali dividendi incassati, le commissioni di negoziazione standard applicate online e sono al lordo dell’effetto tassazione.

Nel caso dei portafogli modello dovrà essere perciò cura di ogni nostro Utente adattare le strategie da noi indicate alla specifica situazione personale in corrispondenza con il proprio personale profilo di rischio, con importi adeguati all’esposizione azionaria desiderata e alla propria esperienza nel campo degli investimenti valutando quali degli eventuali portafogli modello proposti più di adattano al proprio profilo e corretto orizzonte temporale.

E’ doveroso ricordare che eventuali risultati realizzati nel passato da tali portafogli modello elaborati dalla società non possono mai costituire alcuna garanzia di eguali rendimenti per il futuro. E inoltre, data la strategia seguita di tipo attivo, questa può significare anche ottenere rendimenti che si discostano dall’andamento del mercato (anche in negativo) o prevedano in determinate fasi operazioni chiuse in perdita (anche ripetute e in termini percentuali significative) poiché l’obiettivo di questa strategia non è avere ragione su tutte le singole operazioni ma ottenere nel tempo un risultato complessivo superiore all’andamento del mercato senza prendersi eccessivi rischi (o perdite magari letali) e ottenere dalle operazioni chiuse in positivo un guadagno nettamente superiore alle perdite subite nelle operazioni chiuse in perdita.

 

DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI PRIMA DI
SOTTOSCRIVERE QUESTO Servizio?

 

appuntaicoPRENOTA UN APPUNTAMENTO CON UN ESPERTO

Lascia i tuoi dati per fissare un appuntamento con i nostri esperti