"L’IRRESISTIBILE ASCESA DI ALESSANDRO PROTO"

Sarà forse scaramanticamente per il nome del suo fondo “salva-imprese” ma Urbano Cairo con Alessandro Proto non vuole averci a che fare, accettando di incontrarsi fisicamente per discutere della cessione delle squadra granata,  come ha ancora ribadito nella scorsa settimana con un comunicato pubblicato sul sito del suo Torino Calcio.Il nome del fondo “salva-imprese” di questo finanziere italo-svizzero, Alessandro Proto, cittadino italiano ma basato a Lugano,  in effetti non è il massimo: Caronte. Sì, proprio come il nome del traghettatore di anime descritto da Dante nella Divina Commedia con l’incarico di portarle alla punizione eterna ovvero all’Inferno. E per un patron di una squadra come il Toro che sta già vivendo (male) il purgatorio della serie B il nome di un simile accompagnatore sembra un po’ ingombrante e inappropriato, almeno a livello semantico.

La carriera di Urbano Cairo è abbastanza nota (si veda qui l’intervista realizzata la scorsa settimana da MoneyReport.it); più difficile capire quali sono le ambizioni e la storia di questo intraprendente milanese che nella pubblicità del suo fondo Caronte si presenta come “L’enfant prodige della finanza europea, ideatore e promotore del Fondo Caronte che sta  rivoluzionando l’idea di investimenti diretti in aziende”.

E sull’home page della Proto Consulting la stessa società viene presentata come “uno dei leader d’investimento delle imprese di consulenza e di real estate nel mondo”. Mica male per una società domiciliata a Lugano con solo 100.000 euro di franchi svizzeri di capitale.

“Devo usare una comunicazione forte per farmi notare a quel livello” ci spiega e sicuramente l’arma della comunicazione questo consulente trentenne milanese la sa utilizzare come un Dio greco: basta inserire Alessandro Proto Consulting su Google per trovare oltre 180.000 risultati. E qualcuno del settore, citando il suo caso, ci ricorda con un pizzico di invidia una citazione del solito Oscar Wilde:  “C’è una cosa al mondo peggiore del parlar male di qualcuno: non parlarne”.

Apparentemente promuovere se stesso tramite pubblicità e dichiarazioni sulle sue continue iniziative immobiliari, calcistiche (come la cordata per rilevare il Torino Calcio) e finanziarie è una delle “specialità della casa”, nonostante in qualche intervista lo stesso Alessandro Proto riesca pure a dichiarare che la discrezione è una delle qualità più importanti nel suo mestiere. Ma Alessandro Proto non è solo apparenza e comunicati stampa (“quella serve per farsi conoscere e posizionarci”) ci racconta in questa intervista.

Segreto professionale e discrezione svizzera, comunicazione all’italiana

Le biografie che si trovano sul web di Alessandro Proto raccontano che ha 37 anni, è residente in Svizzera e si…

Sì, VOGLIO CONTINUARE A LEGGERE

REGISTRATI GRATIS per poter visualizzare tutti i contenuti e ottenere l'accesso al SoldiExpert Club

* Il nome è un'informazione obbligatoria
* Il cognome è un'informazione obbligatoria
* Il tuo indirizzo email è un'informazione obbligatoria e sarà usato anche come nome utente di accesso al sito, quindi inserisci quello che usi maggiormente
Digita due volte la tua email per evitare errori.
Ti chiediamo il numero di telefono solo per contattarti in caso di problemi.
*Campi obbligatori

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI