Value Investing

Significato

É una strategia che prevede l’acquisto di azioni o titoli con l’obiettivo di scovare quelli che offrono uno sconto significativo rispetto al loro valore intrinseco, ovvero reale di mercato, e contando che il mercato colmerà con il tempo questo divario (gap). Il value investing è una tecnica d’investimento che deriva dalle idee su investimento e speculazione che Benjamin Graham (considerato il mentore di Warren Buffett, uno degli investitori considerati più abili di tutti i tempi) e David Dodd iniziarono a insegnare alla Columbia Business School nel 1928 e in seguito svilupparono nel loro testo “Security analysis” (prima edizione 1934). Sebbene il value investing abbia preso varie forme, esso si basa fondamentalmente sull’acquisto di titoli al di sotto del loro valore intrinseco. Lo sconto rispetto al prezzo di mercato costituisce quello che Graham chiama “margine di sicurezza” e la strategia del “value investing”, ovvero di puntare sui titoli “value”, viene spesso contrapposta alla strategia di puntare sui titoli “growth” ovvero quelli su cui si scontano invece soprattutto le prospettive future.

Vuoi ricevere gratis il Soldiario in versione completa?

 

Fino a esaurimento scorte, puoi addirittura scegliere di ricevere il primo dizionario finanziario critico con tutte le 333 voci , in versione deluxe (copertina cartonata, stampa oro a caldo e allestimento in brossura cucita a filo refe su carta avoriata stampata) oppure l’ebook in formato digitale in pdf.

Fai la tua scelta!

Come giudichi la consulenza offerta agli investitori dalle banche e dalle reti in Italia?

Sei un operatore finanziario?

I campi contrassegnati con un * sono obbligatori.
I campi contrassegnati con un * sono obbligatori.

possiedi una conoscenza finanziaria “mostruosa”?

 

Metti alla prova la tua preparazione finanziaria rispondendo al nostro divertente quiz per scoprire se puoi fregiarti del titolo di MOTFU, ovvero
Master Of The Financial Universe!

AFFRONTA IL QUIZ!