FONDI CONTRO ETF: DOVE E’ MEGLIO INVESTIRE?

Qualche giorno fa nel corso di un incontro con un Cliente della consulenza personalizzata (per SoldiExpert SCF un Cliente di “taglia grossa”) mi è stata rivolta questa domanda: “Dottoressa perché sul Brasile non mi avete fatto comprare l’ETF rispetto al fondo visto che l’ETF costa meno?”

Il mio Cliente giustamente si concentra sui costi che sono la parte visibile di un investimento, ma se fossimo in un film gli direi che si sta concentrando su un singolo fotogramma, mentre analizzando la pellicola dall’inizio alla fine potrebbe farsi un’opinione diversa. Il paese del Carnevale insegna.

 

Tutti pazzi per il Brasile

Il Brasile è uno degli investimenti top da inizio anno (+17,91% in meno di due mesi).

Complice i venti politici avversi in Europa, l’aumento dello spread e le perplessità sui conti pubblici di alcuni paesi, i capitali di molti investitori mondiali a vedere le quotazioni si stanno spostando verso diversi Paesi emergenti. E le regine di questo variegato universo di investimento sono attualmente la Russia e il Brasile.

Quanto durerà il periodo di riscatto a livello borsistico di questi mercati nessuno può prevederlo. Molto dipenderà da fattori macro come la ripresa dell’economia che influenza la domanda di materie prime (di cui questi paesi sono produttori), dall’andamento del dollaro (più si rafforza peggio è per questi paesi), dalla politica dei tassi della Fed (se i tassi Usa aumentano le obbligazioni in dollari diventano più attraenti a danno di quelle di altri Paesi ). E poi naturalmente molto dipenderà dalla TrumpEconomics che resta una grande incognita non tanto sulle intenzioni (quelle sono chiarissime) ma se e quanto saranno realizzabili.

Il Brasile è presente da diversi mesi nei nostri portafogli consigliati di ETF e anche in numerosi nostri portafogli consigliati che utilizzano fondi e Sicav. Nel portafoglio che investe in ETF deteniamo il Lyxor Brazil ETF (codice isin FR0010408799) mentre per chi opera sui fondi abbiamo consigliato il BNY Mellon Brazil Equity (codice isin IE00B23S7K36).

 

L’ETF costa meno ma…

E’ vero: il replicante (l’ETF) costa meno, molto meno, del fondo. Le spese di gestione del fondo BNY Mellon Brazil Equity sono pari al 2%, mentre l’ETF Lyxor Brazil costa solo lo 0,65%, ovvero il 70% in meno. Un bel risparmio di commissioni!

Ma allora perché ai Clienti di taglia grossa (tipicamente quelli che optano per la Consulenza Personalizzata) se operano con banche che non applicano commissioni di ingresso sui fondi e possono negoziare on line migliaia di fondi differenti, preferiamo consigliare il fondo e non l’ETF?

Come dico sempre

In finanza quello che non si vede è più importante di quello che si vede

Il Cliente vede dell’ETF il prezzo low cost, io vedo un altro film…

 

Il film che potete vedere…

Sì, VOGLIO CONTINUARE A LEGGERE

REGISTRATI GRATIS per poter visualizzare tutti i contenuti e ottenere l'accesso al SoldiExpert Club

* Il nome è un'informazione obbligatoria
* Il cognome è un'informazione obbligatoria
* Il tuo indirizzo email è un'informazione obbligatoria e sarà usato anche come nome utente di accesso al sito, quindi inserisci quello che usi maggiormente
Digita due volte la tua email per evitare errori.
Ti chiediamo il numero di telefono solo per contattarti in caso di problemi.
*Campi obbligatori

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check up gratuito e una valutazione del tuo portafoglio

PARLA CON NOI