Fondo chiuso

Significato

I fondi chiusi sono dei fondi comuni di investimento con un numero fisso di quote di partecipazione che rappresentano una proprietà parziale in un portafoglio di attività sottostanti (tipicamente quote di società non quotate o immobili). In questo genere di fondi il diritto di rimborso dei partecipanti avviene solo a date predeterminate. Diversamente dai fondi aperti, è possibile sottoscrivere le quote unicamente al momento della promozione iniziale e il loro riscatto può avvenire soltanto al termine della durata prevista del fondo (che, per legge, non può superare i trent’anni) o a scadenze intermedie predeterminate nel regolamento di gestione. Al di fuori di queste epoche prestabilite le quote dei fondi chiusi possono essere acquistate e vendute soltanto in Borsa se quotati e il valore può essere anche quindi ben distante da quello presunto “reale” ovvero il Nav stimato dalla società e quindi possono presentare problemi di illiquidabilità. I fondi chiusi sono distinti, in base ai beni oggetti di investimento, in Fondi mobiliari e Fondi immobiliari.

Vuoi ricevere gratis il Soldiario in versione completa?

 

Fino a esaurimento scorte, puoi addirittura scegliere di ricevere il primo dizionario finanziario critico con tutte le 333 voci , in versione deluxe (copertina cartonata, stampa oro a caldo e allestimento in brossura cucita a filo refe su carta avoriata stampata) oppure l’ebook in formato digitale in pdf.

Fai la tua scelta!

Come giudichi la consulenza offerta agli investitori dalle banche e dalle reti in Italia?

Sei un operatore finanziario?

I campi contrassegnati con un * sono obbligatori.
I campi contrassegnati con un * sono obbligatori.

possiedi una conoscenza finanziaria “mostruosa”?

 

Metti alla prova la tua preparazione finanziaria rispondendo al nostro divertente quiz per scoprire se puoi fregiarti del titolo di MOTFU, ovvero
Master Of The Financial Universe!

AFFRONTA IL QUIZ!