Modern Portfolio Theory

Significato

Abbreviata talvolta in MPT, come espressione fu utilizzata per la prima volta dall’economista Harry Markowitz nel 1952 in un saggio che gli valse il Premio Nobel per l’economia. Questa teoria si basa sul presupposto che lo strumento primario per la riduzione del rischio sia la diversificazione. In altre parole, se si mettono insieme degli investimenti i cui rendimenti non hanno le stesse dinamiche, si riesce a contenere il rischio totale del portafoglio. Non si tratta soltanto di un principio astratto, ma di una complessa analisi matematica nella scelta delle asset class da inserire nei portafogli finanziari in base alla cosiddetta “frontiera dei portafogli efficienti”.

Vuoi ricevere gratis il Soldiario in versione completa?

 

Fino a esaurimento scorte, puoi addirittura scegliere di ricevere il primo dizionario finanziario critico con tutte le 333 voci , in versione deluxe (copertina cartonata, stampa oro a caldo e allestimento in brossura cucita a filo refe su carta avoriata stampata) oppure l’ebook in formato digitale in pdf.

Fai la tua scelta!

Come giudichi la consulenza offerta agli investitori dalle banche e dalle reti in Italia?

Sei un operatore finanziario?

I campi contrassegnati con un * sono obbligatori.
I campi contrassegnati con un * sono obbligatori.

possiedi una conoscenza finanziaria “mostruosa”?

 

Metti alla prova la tua preparazione finanziaria rispondendo al nostro divertente quiz per scoprire se puoi fregiarti del titolo di MOTFU, ovvero
Master Of The Financial Universe!

AFFRONTA IL QUIZ!