LE DONNE INGLESI VOGLIONO L’INDIPENDENZA ECONOMICA. E QUELLE ITALIANE?

Secondo il più grande studio mai condotto nel Regno Unito sulla gestione al femminile, metà delle donne che gestiscono da sole il proprie patrimonio lo fanno per essere indipendenti economicamente.

Le più autonome sono le donne giovani e le ultra 55enni, rivela il sondaggio “Me, my money and I” condotto dalla società di wealth management Uk Netwealth. In un caso su tre le donne che hanno tra i 16 e i 34 anni rinunciano al “quel che è mio è tuo”: non vogliono condividere con il proprio partner alcun asset finanziario. Lo fa anche il 26% delle donne di età superiore ai 55 anni.

 

 

E’ sicuramente un dato confortante, dopo aver visto Blue Jasmine di Woody Allen e aver provato una pena infinita per la protagonista femminile, impersonata dal premio Oscar Cate Blanchett.
Lasciata dal marito, che si innamora di una ragazza alla pari, ne scopre i numerosi tradimenti di cui tutti sono a conoscenza tranne lei. Ridotta finanziariamente sul lastrico perché il brillante uomo che ha sposato si rivela un truffatore, non riesce più a far ripartire la sua vita: non sa lavorare nè ha soldi da parte.

La vita e l’amore non hanno sempre l’happy end e l’indipendenza finanziaria è lo scudo migliore contro i saliscendi della vita. E questo non vale naturalmente solo per le donne.

Puoi trovare qua un ulteriore approfondimento sull’argomento.

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI