Strategie di investimento per guadagnare in borsa

Quando si parla di strategie di investimento ci si riferisce ad una serie di azioni che vengono implementate per cercare non solo di preservare il capitale, ma anche di massimizzare i guadagni degli investitori.

Nel panorama finanziario esistono una serie di strategie per investire che mirano a garantire un ritorno all’investitore e tutte devono essere strettamente connesse agli obiettivi prefissati, la più nota è sicuramente la diversificazione degli investimenti (diversificazione geografica, temporale e di titoli).

Quando si pianifica una strategia di investimento è necessario far sì che sia ottimale, pertanto è opportuno innanzitutto schematizzarla per articolarla al meglio e poi considerare i costi di gestione (e ricorda che maggior costo non significa migliore qualità), la lungimiranza che ti consente di vincere nel lungo periodo in maniera più stabile ed efficace, gli strumenti, che è sempre meglio siano semplici e trasparenti, e, infine, il capitale che si ha a disposizione. E’ chiaro che in base al capitale disponibile è possibile creare un portafoglio d’investimento differente.

Creare una strategia di investimento in borsa vincente non è semplice, devi sicuramente cercare di sfruttare l’andamento dei mercati a tuo vantaggio, misurare le attività, avere esperienza e conoscenza del mercato; ecco perché è importante farti guidare da esperti del settore che possano aiutarti a comprendere e attivare al meglio il processo d’investimento.

Quello che sicuramente non devi fare è commettere l’errore di investire senza una precisa strategia di investimento.

Formarsi e avere una cultura finanziaria adeguata è fondamentale per comprendere la pericolosità degli investimenti finanziari stessi ed è la base per effettuare scelte consapevoli.

La prima regola per investire in borsa con successo è pianificare la strategia, eppure l’errore più grande che spesso si commette è esattamente il comportamento opposto: investire in Borsa seguendo le mode e senza avere una strategia.

La mancanza di strategia per investire è la trappola sempre in agguato e la più frequente.

Questo è il motivo per il quale dopo aver definito cos’è una strategia di investimento credo sia più importante parlare dei rischi connessi alla sua mancanza.

 

L’assenza di strategie di investimento in borsa: l’errore più comune

La mancanza di una strategia di investimento tende a causare molti più rischi, soprattutto se i mercati sono al rialzo e in prossimità dei massimi e viceversa a minimizzarli quando si è in prossimità dei minimi, facendosi condizionare dall’istinto del gregge o da quanto viene amplificato dai giornali. Il risultato è far decollare le perdite. Sarebbe invece opportuno definire in anticipo quali sono le basi su cui fondare le proprie decisioni di acquisto e di vendita e farvi costante riferimento.

E anche se si affida in gestione o sotto consulenza il proprio patrimonio, occorrerebbe condividere con il vostro “strategist” o gestore degli investimenti i criteri alla base delle sue mosse. Fidarsi solo dei rendimenti passati non rientra nelle strategie per investire poiché le condizioni dei mercati cambiano continuamente e spesso drasticamente. Affidarsi al “lungo periodo” come strategia d’investimento può rivelarsi un’illusione a vedere l’andamento dei mercati degli ultimi 20 anni.

Un buon consulente d’investimento o un approccio come quello seguito dagli esperti di SoldiExpert SCF può aiutarvi a individuare i pro e (soprattutto) i contro di ciascuna strategia e aiutarvi a scegliere quella più adatta al vostro profilo di rischio.

Investire tramite un P.a.c. (piano di accumulo del capitale) o selezionando le azioni con i più alti dividendi sono strategie di investimento molto diffuse fra i risparmiatori. Ma non esenti da controindicazioni perché postulano, nel caso dell’investimento rateale come il Pac (spesso proposto su fondi d’investimento carichi di costi), mercati nel medio-lungo periodo rialzisti e nel caso delle azioni con elevati dividendi che le società oggetto di questa selezione possano distribuire sempre senza problemi ricche cedole. Ma gli scenari sui mercati possono cambiare anche drasticamente. Si pensi a un Pac fatto sul mercato azionario giapponese alla fine degli anni ’80 o titoli “cash cow” come Seat Pagine Gialle che fine hanno fatto. Più si investiva, più si perdeva. Altro che sistema per guadagnare senza stress e con poca fatica…

Quanto abbiamo detto fino a qui è comunque solo un assaggio delle strategie di investimento sbagliate, che andremo ad approfondire in articoli successivi. La mancanza di strategia è dunque solo il primo dei tanti errori che anche tu potresti commettere.

Se vuoi evitare questo errore e gli altri 14 errori più comuni di chi investe in borsa, affidati a consulenti finanziari esperti!

Affidati ora!

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI